Caramignoli [VIDEO]: “Volevo dimostrare di valere la qualificazione e che non mi era stata regalata”

Martina Caramignoli esulta, l’obiettivo è centrato. Dopo l’amarezza per il pass sfiorato negli 800, nei 1500 stile libero (15’59”13) ha legittimato quello che la Federazione le aveva già assegnato dopo l’ottimo riscontro cronometrico della scorsa estate:

Volevo conquistarmela, per far vedere che la qualificazione non mi era stata regalata. Ero molto arrabbiata per la qualificazione sfumata per 3 centesimi negli 800.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
"La squadra sta bene, siamo fiduciosi. Osservati speciali Titmus e Kamminga": intervista esclusiva a Cesare Butini

“La squadra sta bene, siamo fiduci...

Mentre si conclude la prima settimana del collegiale preolimpico della Nazionale italiana presso il campus dell'Università di Waseda a Tokorozawa, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu