Trials Giappone Day 5. Shoma Sato 200 rana (2.06.40). Record nazionale e continentale. Miglior crono al mondo, secondo tempo di ogni epoca.

Conclusa la quinta giornata di gare dei Japan Swim 2021 in svolgimento presso il Tokyo Aquatic Centre, unica occasione utile per gli atleti nipponici di qualificarsi ai Giochi. Il format della manifestazione prevede la formula batterie, semifinali e finali per tutte le prove fino ai 200 metri, oltre questa distanza sono previste batterie di qualificazione e finale.

Sintesi Finali e semifinali.

La finale dei 200 rana uomini dei Trials nipponici non ha deluso le aspettative della vigilia, Shoma Sato (19) bissa il successo dei 100 con quello sulla doppia distanza siglando il  primato nazionale e continentale di specialità e la migliore prestazione mondiale stagionale (2.06.40 – 1.00.80), portandosi a pochi decimi dal record del mondo del russo Anton Chupkov (2.06.12) che sarà in gara nel pomeriggio a Kazan. Argento per Ryuya Mura (2.07.58), sul terzo del gradino del podio, e probabilmente fuori dai giochi per i Giochi, il precedente primatista nazionale Ippei Watanabe  (2.08.30).

Con la sesta prestazione mondiale stagionale Suzuka Hasegawa vince i 200 farfalla (2.07.24). 100 stile libero a Katsumi Nakamura (48.23) davanti al numero uno al mondo dei 200 stile libero Katsuo Matsumoto, oggi d’argento (48.37). Interessante il riscontro cronometrico del giovane Shui Kurokawa (2002) negli 800 libero uomini (7.49.55).

SEMIFINALI. Con una prestazione fotocopia della  batteria di qualificazione Rikako Ikee accede alla finale dei 100 stile libero con il miglior tempo delle semifinali (54.36). Irie Ryosuke 200 dorso (1.57.53), Yukino Miyasaka 200 rana (2.25.01). Hagino Kosuke e Daiya Seto sono i migliori nei 200 misti, rispettivamente 1.58.07 e 1.58.30.

 

Flash dalla batterie di qualificazione.

Rikako Ikee va in semifinale dei 100 stile libero con il primo tempo (54.30), dopo la qualificazione olimpica per la staffetta mista la giovane fuoriclasse nipponica è alla ricerca del triplo pass olimpico, la prova individuale dei 100 stile libero e la staffetta veloce, agevole passaggio del primo turno anche per Irie Ryosuke nei 200 dorso (1.58.41), Satomi Suzuki è la migliore nei 200 rana (2.26.51), qualificazione che vede raccolte in soli quattro decimi di secondo ben sette atlete. Miglior crono nei 200 misti per Daiya Seto (1.59.14) davanti al rivale storico Kosuke Hagino (1.59.60). Finali e semifinali nel pomeriggio, piuttosto attesa la prova pomeridiana dei 200 rana uomini con Ryuya Mura (2.08.08) con il miglior crono davanti a Ippei Watanabe (2.08.28) e Sato Shoma (2.09.18) ed altri 7 atleti sotto i 2m e 10s.

VINCITORI AL GIORNO 4 – RISULTATI

  • 400 MX U – SETO DAIYA 4.09.02
  • 400 SL U – NAKAJIMA RYO 3.47.00
  • 400 MX D – OHASHI YUI 4.35.14
  • 100 FA D – IKEE RIKAKO 57.77
  • 100 RA U – SATO SHOMA 59.17
  • 400 SL D – KOBORI WAKA 4.06.34
  • 200 SL U – MATSUMOTO KATSUHIRO 1.44.65 RN
  • 100 DO D – KONISHI ANNA 59.93
  • 100 DO U – IRIE RYOSUKE 53.13
  • 100 RA D – WATANABE KANAKO 1.06.51
  • 200 SL D – IGARASHI CHIHIRO 1.57.47
  • 200 FA U – HONDA TOMORU 1.54.88
  • 200 MX D – TERAMURA MIHO 2.09.55
  • 1500 SL D – MORIYAMA YUKIMI 16.17.60
  • 100 SL U – NAKAMURA KATSUMI 48.23
  • 200 FA D – HASEGAWA SUZUKA 2.07.24
  • 200 RA U – SATO SHOMA 2.06.40
  • 800 SL U – KUROKAWA SHUI 7.49.55
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Federico Turrini: continuerò a lavorare per l'Esercito e a fare l'allenatore. Mi sento pronto per questa nuova sfida.

Federico Turrini: continuerò a lavorare ...

Federico Turrini ha deciso di lasciare il nuoto, o meglio, di smettere di fare l’atleta. In realtà, per il campione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu