Qualification Meet Eindhoven. Femke Heemskerk si riprende il pass olimpico dei 50 sl. Arno Kamminga RN 50 rana (VIDEO)

Conclusa la prima giornata di gare del  Qualification Meet in corso di svolgimento presso lo stadio del nuoto Pieter van den Hoogenband di Eindhoven  con organizzazione a cura della federnuoto olandese.

Sintesi della prima giornata.

La 33enne sprinter olandese Femke Heemskerk ha guadagnato il pass olimpico dei 50 stile libero (24.43) dopo averlo visto svanire nel corso del Qualification Meet di Rotterdam dello scorso dicembre a cui lei non aveva potuto prendere parte perchè suo marito era risultato positivo al coronavirus, nel corso di quella manifestazione la connazionale Valerie van Roon aveva nuotato il tempo limite richiesto per i Giochi Olimpici (24.63) risultando la seconda atleta qualificata nella specialità insieme a Ranomi Kromowidjojo, a seguito di un reclamo ufficiale presentato dalla Heemskerk, la Federnuoto olandese (KNZB) aveva deciso di dare una nuova opportunità ad entrambe le atlete nel corso del corrente Qualification Meet di Eindhoven, chi delle due avrebbe ottenuto il miglior tempo, fatto salvo fosse inferiore a quello ottenuto dalla Van Roon a dicembre,  si sarebbe qualificata per i Giochi.

Questo il risultato della finale.

Femke Heemskerk si qualifica per Tokyo in virtù del 24.43 della finale odierna, la medesima atleta nelle batterie del mattino aveva nuotato un crono migliore (24.28), segue il video della finale.

Per il resto delle finali odierne segnaliamo il primato nazionale di  Arno Kamminga che vince lo sprint della rana (26.80) con il nuovo primato nazionale e  la terza prestazione mondiale di specialità che vede al vertice l’azzurro Nicolò Martinenghi (26.39) davanti al britannico Adam Peaty (26.75). Segnaliamo nello sprint a stile libero Jesse Puts che vince con 21.87,Nyls Korstanje nei 100 farfalla (51.93) e la tedesca Kathrin Demler nei 200 misti (2.12.45).

La finale dei 50 rana uomini

BATTERIE. Un flash dallo stadio del nuoto Pieter van den Hoogenband di Eindhoven al termine delle batterie del primo giorno di gare del  Qualification Meet (EQM) organizzato dalla federnuoto olandese e valido come selezione olimpica, Arno Kamminga è il miglior nello sprint della rana (26.89), Femke Heemskerk (24.28) precede Ranomi Kromowidjojo (24.39) nei 50 stile libero, nella medesima prova al maschile il miglior tempo delle batterie lo ha nuotato Thom de Boer (21.79). Dalle 17.30 in diretta streaming tutte le finali.

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Cesare Butini: "Un'Olimpiade anomala ma entusiasmante. Parigi è già dietro l'angolo". INTERVISTA ESCLUSIVA

Cesare Butini: “Un’Olimpiade...

Buongiorno Cesare, innanzi tutto: qual è il tuo bilancio di questa Olimpiade azzurra? Il bilancio è naturalmente molto positivo. Al ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu