Le prime Olimpiadi di Simone Barlaam

L’atleta azzurro, esploso durante i mondiale di Londra 2019 conquistando ben sei medaglie, è pronto ad affrontare la sua prima partecipazione olimpica con tutto l’entusiasmo che lo caratterizza:

“Saranno le mie prime Olimpiadi e non vedo l’ora […]. Tutto dipenderà da me, conosco bene i miei avversari, tutti miei amici. La cosa importante è lavorare su se stessi: sei tu il tuo principale nemico”

Non nasconde un po’ di dispiacere del fatto che si parli spesso solo di Olimpiadi tralasciando le Paralimpiadi, ma sa di essere un modello importante soprattutto per i ragazzi più giovani che si trovano ad affrontare una disabilità:

È una soddisfazione immensa vedere i bambini con disabilità accettare la loro grazie ai miei risultati: ora vogliono fare quello che faccio io, che orgoglio. Li porterò con me alle Olimpiadi.

L’intervista completa su ANSA 

Foto © Andrea Masini Deepbluemedia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Pio D'Emilia: non so se da un punto di vista sportivo questa edizione dei Giochi sarà memorabile, ma da un punto di vista sociale sarà ricordato come un evento davvero importante!

Pio D’Emilia: non so se da un punt...

Lo avevamo contattato prima dei Giochi, quando l'incertezza sembrava regnare su tutto, quando la popolazione giapponese manifestava il proprio timore ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu