Armani, Lacoste, Polo Ralph Lauren e Zasport per vestire le Olimpiadi di Italia, Francia, USA e Russia

Tokyo sarà sfida e sfilata anche per l’outfit delle varie rappresentative nazionali. Gli azzurri saranno vestiti da Armani, come annunciato in precedenza e come confermato nei giorni scorsi da Gazzetta dello Sport. La competizione olimpica è dunque già iniziata, negli ultimi giorni molti brand hanno potuto annunciare, o riconfermare, la loro presenza all’evento dell’anno.

In prima fila è certamente l’Italia, con il grande e confermato impegno di Giorgio Armani, che per Gazzetta ha commentato così la sua presenza ai Giochi:

La continuità, per me, è un valore. Lo dimostra la partnership con il CONI e il CIP, che mi vedrà fornitore ufficiale del Team Italia nel viaggio sportivo che parte da Tokyo e prosegue a Pechino. È un onore e un privilegio vestire le nostre squadre olimpiche e paralimpiche, in questo momento in particolare. Il periodo che stiamo vivendo ci chiama a un grande impegno: per uscire dall’attuale situazione dobbiamo riscoprirci umani, leali, impegnati, che è quanto gli atleti fanno ogni giorno, dandoci un meraviglioso esempio

Il prestigioso brand italiano vestirà gli azzurri fino alle Olimpiadi invernali di Pechino, anche se le parole del patròn dell’azienda proiettano verso il futuro. A loro interno, i capi che vestiranno gli azzurri a Tokyo, riporteranno i versi dell’inno di Mameli. Proprio in questi giorni un’altra testimonianza del legame di Armani con lo sport:  Simone Barlaam è diventato testimonial per EA7 Emporio Armani.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Simone Barlaam (@simone_barlaam)

I cugini francesi verranno vestiti dal brand Lacoste, come ha ricordato Charlotte Bonnet con un video su instagram. L’azienda parigina che ha inventato la polo porterà il coccodrillo a Tokyo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Charlotte Bonnet (@chachabonnet)

Sempre su Instagram anche gli Stati Uniti d’America parlano dell’outfit olimpico: i campioni a stelle e strisce saranno invece vestiti da Polo Ralph Lauren, come raccontano Katie Ledecky e Nathan Adrian.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nathan Adrian (@nathangadrian)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Katie Ledecky (@katieledecky)

Ieri, invece, è stata presentata la collezione ZASPORT, che vestirà gli atleti russi ai Giochi di Tokyo, che riporta un mix di motivi russi e giapponesi. Sessanta capi per una nazionale che gareggerà senza bandiera e senza e senza identificazione della nazione, Russia, solamente con il logo del Comitato Olimpico Russo. Il primo luglio, a Mosca, aprirà uno store di abbigliamento del brand.

Foto da Zasport

 

ARTICOLI CORRELATI

 

image_pdfScarica contenuto in pdf
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Il ritorno della 19enne stakanovista Li Bingjie, 14 prove per 6.600 metri di gare in 7 giorni.

Il ritorno della 19enne stakanovista Li ...

La 19enne liberista Li Bingjie (2002), nel corso dei XIV Campionati Nazionali cinesi di Qingdao ha preso parte a sette giornate ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu