ISL: sarà il draft la grande novità della stagione 2021

Internatonal Swimming League (ISL) ha il piacere di annunciare il primo draft nella storia del nuoto, innovazione pensata per cambiare radicalmente il processo di selezione degli atleti dei club, migliorando la competitività e l’equilibrio tra le 10 squadre ISL in lizza per il titolo ISL nella terza stagione.

Dopo le prime due stagioni dove i club firmavano gli atleti con trattativa individuale, ora con l’introduzione del draft, aperto a tutti i migliori nuotatori a livello mondiale, si punta a garantire che 1) i club di caratura tecnica inferiore abbiano le prime chiamate nel draft, al fine di rafforzare i loro roster in vista della stagione 2021; 2) i GM dei club ISL possano sviluppare in modo aperto e trasparente le migliori strategie di selezione della loro squadra; e 3)ai fan di ISL venga offerta l’opportunità unica di avere voce in capitolo nel processo di formazione delle squadre, aumentando ulteriormente il loro coinvolgimento.

Per la stagione 2021, ogni squadra formerà un roster di massimo di 36 nuotatori così come segue:

  • Una settmana prima del draft ISL, ogni General Manager annuncerà pubblicamente i nomi di cinque nuotatori del roster della seconda stagione (2020) che verranno confermati anche per questa stagione;
  • La suspense continuerà quando verranno comunicati quali altri nuotatori della seconda stagione di ciascuna squadra saranno confermati dai loro club (fino ad un massimo di 10 per team) e quali atleti – viceversa – non essendo stato confermati entreranno nel Draft Pool;

    A seguire i fan di ISL avranno la possibilità di votare un nuotatore presente nel roster del club nella stagione 2020 per mantenerlo in squadra anche quest’anno, rendendo l’ISL Draft un’esperienza davvero interattiva per tutti gli appassionati;

  • Ad ogni club, a partire dal team posizionato all’ultimo posto della classifica della stagione precedente, verrà quindi data l’opportunità di selezionare 11 nuotatori aggiuntivi dall’ISL Draft Pool, portando a 27 il numero massimo totale di nuotatori;
  • Il processo di formazione dei roster verrà poi portato a termine – entro 30 giorni – dai rispettivi GM che completeranno i team delle loro squadre fino a un massimo di 36 atleti, firmando individualmente i nuotatori non selezionati nel draft.

” L’International Swimming League continua a innovare il mondo del nuoto creando un’esperienza senza precedenti. Con l’introduzione dell’ISL Draft, il campionato aggiunge un ulteriore elemento di suspence e intrigo in vista della sua terza stagione “, ha dichiarato il fondatore dell’ISL Konstantin Grigorishin.

“L’ISL Draft, rivoluzionario metodo per il nuoto, permetterà di unire alla strategia di squadra la strategia individuale, dando la possibilità agli appassionati di dire la loro su chi vogliono vedere nella loro squadra del cuore. L’ISL Draft sarà uno dei pilastri del nostro continuo sviluppo di un prodotto di ‘sportainment’ di alta qualità, promuovendo gli atleti ISL e i loro risultati all’interno del nostro format di competizione a squadre, dove combiniamo strategie, prestazioni e classifiche basate sui punti conquistati dagli atleti.”

Un modulo di registrazione per tutti i nuotatori in possesso dei requisiti tecnici e interessati a essere selezionati per l’ISL Draft Pool sarà disponibile il 19 aprile 2021 sul sito www.isl.global.

Il Draft ISL è previsto durante la settimana del 21 giugno 2021.

I dettagli per la registrazione on line del voto dei fan saranno pubblica( sui canali social ufficiali e sul sito web di ISL una settimana prima dell’inizio del Draft ISL.

Il regolamento tecnico del Draft ISL può essere trovato su www.isl.global (Draft Rulebook)

RIGUARDO ISL: L’International Swimming League è il primo campionato mondiale che unisce i migliori nuotatori internazionali in una competizione a squadre. Fondata nel 2018, ISL si basa al momento sulla partecipazione di 10 club suddivisi tra Nord America (Cali Condors, DC Trident, LA Cur- rent, NY Breakers e Toronto Titans) Europa (I’italiana Aqua Centurions, la francese Energy Standard, l’ungherese Iron e l’inglese London Roar) e Asia (Tokyo Frog Kings).

ISL SOCIAL: tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie ISL seguendo @iswimleague su Instagram e Twitter e @internationalswimmingleaue su Facebook e YouTube.

SITO WEB ISL: https://isl.global

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE

Il sapore del benessere

Palazzo Broletto - Piazza della Vittoria 15, Pavia
25-10-21
  • CALENDARI E MEETING
Federico Turrini: continuerò a lavorare per l'Esercito e a fare l'allenatore. Mi sento pronto per questa nuova sfida.

Federico Turrini: continuerò a lavorare ...

Federico Turrini ha deciso di lasciare il nuoto, o meglio, di smettere di fare l’atleta. In realtà, per il campione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu