Riaperture, si muovono anche i Comitati: le iniziative di Veneto e Piemonte-Valle d’Aosta

Parallelamente alle energiche prese di posizione del Presidente Paolo Barelli, continuano le iniziative di sensibilizzazione a livello locale da parte dei Comitati regionali: dopo l’iniziativa di Danilo Russu in Sardegna, si muovono anche Roberto Cognonato del Veneto e Luca Albonico  del Piemonte-Valle d’Aosta.

Roberto Cognonato ha interpellato direttamente il Presidente del consiglio regionale Luca Zaia:

Nel leggere il testo della bozza decreto emerge ancora una volta che il mondo dello Sport e delle piscine in particolare è tenuto ai margini e assolutamente dimenticato.

(…)

Pur avendo rispettato le linee guida adottate lo scorso anno, dimostrano l’assoluta sicurezza ed importante azione preventiva svolta dalle nostre strutture per il contrasto alla diffusione del virus e la fondamentale importanza per il benessere e la salute dei cittadini (…) rimaniamo esclusi dalle aperture.

Riaprono tutti: scuole, ristorazione, centri commerciali, teatri, cinema, alberghi, stabilimenti balneari… E noi no! Siamo quindi gli appestatori che svolgono attività pericolose?

(…)

Siamo alla disperazione, ci sentiamo abbandonati e ignorati. Le società sono al fallimento.

Leggi la comunicazione integrale

Luca Albonico ha pubblicato invece una lettera aperta alle istituzioni sul sito del Comitato:

Noi siamo sportivi, per natura portati a rispettare le regole, ad abbassare la testa e pedalare, ma oggi la ricerca del dialogo, del confronto (mai ricevuto) non basta più, oggi questo settore sta morendo!

Siamo anche contenti, da sportivi, che lo  Stadio Olimpico in occasione dei prossimi #Europei di Calcio vada verso una riapertura parziale, ma ci aspettiamo da subito, lo stesso impegno e lo stesso ascolto verso lo sport di base, verso piscine, palestre, impianti e associazioni, tutti in una situazione di massima ed estrema difficoltà.

E smettiamola di prenderci in giro, leggo sui giornali di riaperture solo per lezioni individuali… Ma chi scrive queste assurdità ha mai visto una piscina?

Leggi il comunicato integrale

 

image_pdfScarica contenuto in pdf
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Il ritorno della 19enne stakanovista Li Bingjie, 14 prove per 6.600 metri di gare in 7 giorni.

Il ritorno della 19enne stakanovista Li ...

La 19enne liberista Li Bingjie (2002), nel corso dei XIV Campionati Nazionali cinesi di Qingdao ha preso parte a sette giornate ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu