Quinta edizione per Cool Swim Meeting di Merano, dal 18 al 20 giugno con i big azzurri

Dopo la pausa dovuta al Covid del 2020 il Cool Swim Meeting di Merano torna quest’anno ed è in programma nel weekend dal 18 al 20 giugno 2021. “Siamo in ritardo rispetto agli ultimi anni, ma la quinta edizione si farà”, ha confermato Walter Taranto, il presidente del comitato organizzatore composto dalle due società della città al Passirio, AS Merano e Sportclub Meran. “La manifestazione si farà in sicurezza e rispettando tutti i protocolli. Il nuoto è uno dei sport che ha sofferto di più in questa pandemia. È importante anche dare un segnale positivo ai tanti giovani e dare l’idea di potere tornare alla normalità.”

Come da tradizione il Cool Swim Meeting anche quest’anno sarà un buon test per qualche atleta della nazionale azzurra in vista del Sette Colli in programma a Roma la settimana successiva (25/27 giugno). “In realtà la collaborazione con la nazionale non si è interrotta neanche nel 2020. Anche l’anno scorso abbiamo avuto in ritiro la nazionale di Stefano Morini per due settimane a Merano”, dice Taranto. La squadra dei fondisti di Ostia ritornerà in Alto Adige anche nell’estate del 2021. Il “Moro” con sei dei suoi atleti di punta arriverà a Merano mercoledì 16 giugno e si preparerà in Alto Adige per il Sette Colli, ultimo impegno importante prima dei giochi di Tokyo che partiranno il 23 luglio. “Arriveremo a Merano direttamente dal collegiale di Livigno”, conferma Stefano Morini.

Oltre alla stella Gabriele Detti ci saranno Marco De Tullio, Mattia Zuin, Alessio Proietti Colonna, Stefano Di Cola e Matteo Lamberti, il figlio del grande Giorgio Lamberti campione del mondo sui 200 stile nel 1991 a Perth.

“Siamo nell’anno olimpico e speriamo di avere al via qualche altro nome importante” dice Taranto. Confermate intanto le presenze di Sara Franceschi (ha il pass olimpico sui 400 misti) e di Alberto Razzetti, che ha centrato la qualificazione per Tokyo agli assoluti di Riccione sui 200 misti oltre a quelle di Matteo Ciampi, uno dei protagonisti azzurri sui 200 stile libero, e di Federico Turrini.

“Ovviamente ci piacerebbe avere ai blocchi di partenza il nostro Stefano Ballo, il forte nuotatore bolzanino, che ha in tasca il pass olimpico nella staffetta 4 x 200 stile oltre a tutte le società della nostra regione. La collaborazione con la FIN trentina è stretta”, continua Taranto, che è anche il presidente del comitato regionale dell’Alto Adige.

Cool Swim Meeting Merano 201 – Premiazione 1500 sl Gabriele Detti

Il programma del meeting rimane invariato. “Ci saranno tre giornate con cinque sessioni di gare. Penso che arriveranno in tanti, visto che di meeting in Italia ci saranno ben pochi in questo periodo”, dice Marco Giongo, il direttore tecnico della manifestazione.

Gebhard Unterrainer, vicepresidente del comitato organizzatore, tiene monitorate le società straniere: “Attualmente abbiamo diverse richieste dalla Germania. Ovviamente controlleremo sempre la situazione epidemiologica, ma siamo fiduciosi di potere organizzare un meeting di un alto livello in tutta la sicurezza richiesta.”

Qui sotto in allegato la locandina della manifestazione con il programma ed il regolamento. 

 

image_pdfScarica contenuto in pdf
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Il ritorno della 19enne stakanovista Li Bingjie, 14 prove per 6.600 metri di gare in 7 giorni.

Il ritorno della 19enne stakanovista Li ...

La 19enne liberista Li Bingjie (2002), nel corso dei XIV Campionati Nazionali cinesi di Qingdao ha preso parte a sette giornate ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu