La Regina Elisabetta e la sicurezza in acqua

La Regina d’Inghilterra racconta sulla pagina ufficiale della Famiglia Reale di aver partecipato ad un Life Saving Award e di aver conquistato il premio Society’s Junior Respiration Award.

Qualche giorno fa, sulla pagina ufficiale Instagram della Famiglia Reale d’Inghilterra, è stata pubblicata una conversazione virtuale tra la Regina Elisabetta II, collegata dal Castello di Windsor, ed alcuni componenti della Royal Life Saving Society, tra tutti il Dottor Beerman che si occupa da 40 anni del problema dell’annegamento. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Royal Life Saving Society (@rlsscommonwealth)

La Royal Life Saving Society, di cui sua Maestà è padrona dal 1952, è stata creata per evitare le morti per annegamento e per promuovere la sicurezza idrica e l’istruzione in 30 paesi all’interno del Commonwealth. Nella videochiamata con gli assistenti bagnanti Sarah Downs e Tanner Gorille, viene ricordato che ad oggi l’annegamento rimane una delle maggiori cause di morte. 

Nel video viene pubblicata anche una foto della Regina (a sinistra), che in quell’occasione ha terminato un Life Saving Award nel 1941, all’età di 14 anni ed è stata la più giovane del Commonwealth a conquistare il premio Society’s Junior Respiration Award. 

Dal sito ufficiale Instagram della Famiglia Reale 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Royal Family (@theroyalfamily)

Foto © Craige McGonigle – Pexels

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Kyle Chalmers: "... voglio far parte delle più grandi gare della storia"

Kyle Chalmers: “… voglio far...

Il campione olimpico di Rio 2016, Kyle Chalmers (22), si dice pronto per i Giochi di Tokyo, oggi ha nuotato ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu