XXXV Europei. Il programma con le gare degli azzurri. Start List

Dopo tre lunghi anni di assenza torna la rassegna continentale in vasca lunga, l’ultima edizione fu la 34esima e venne svolta nel 2018 in Scozia nella città di Glasgow, quei Campionati furono integrati alla prima edizione degli European Championships, evento multi-sport a cadenza quadriennale organizzato congiuntamente da alcune federazioni europee sportive.

La XXXV edizione invece tornerà sotto l’egida esclusiva della LEN e per la sesta volta sarà ospitata dalla capitale ungherese che tenne a battesimo la manifestazione nel 1926 vantando ad oggi il primato per numero di edizioni ospitate.

Saranno rappresentate a Budapest cinquanta delle cinquantadue nazioni affiliate alla LEN,  sono in palio 43 titoli continentali (il numero dispari è determinato dalle tre staffette mixed: 4×100 e 4×200 stile libero, 4×100 mista), che si andranno ad aggiungere alle 2.832 medaglie assegnate in quasi un secolo di storia della manifestazione. Il costo per l’organizzazione dell’evento ammonta a 1,1 milioni di euro fra premi per gli atleti e spese per la logistica.

Le gare si svolgeranno presso la Duna Arena che ha ospitato i Campionati del mondo 2017. Il complesso ospita due vasche olimpiche e in tempi pre Covid poteva accogliere sulle tribune 5.300 spettatori, l’impianto è stato costruito nel tempo record di due anni secondo principi di ecosostenibilità ed efficienza energetica.

Sono disponibili le Entry List della manifestazione.

UPDATE: le Entry List sono state ripubblicate alle 16.30. A questo link il documento aggiornato

RIFERIMENTI

Lunedì 17 maggio – START LIST e RISULTATI 

Batterie dalle 10.00

  • 400 MX D – Franceschi, Cusinato
  • 400 SL U – Detti, Ciampi, De Tullio
  • 50 SL D – Tarantino, Cocconcelli, Di Pietro
  • 50 DO U – Ceccon, Mora, Sabbioni
  • 100 FA D – Di Liddo, Bianchi, Crispino
  • 100 RA U – Martinenghi, Pinzuti, Poggio, Castello
  • 4×100 SL D  – Italia
  • 4×100 SL U – Italia
  • 800 SL D  – Quadarella, Caramignoli

Semifinali e Finali dalle 18.00

  • FI 400 MX D 
  • FI 400 SL U
  • SE 50 SL D 
  • SE 50 DO U 
  • SE 100 FA D 
  • SE 100 RA U 
  • FI 4×100 SL D  
  • FI 4×100 SL U 

Martedì 18 maggio – START LIST e RISULTATI 

Batterie dalle 10.00

  • 100 SL U – Miressi, Zazzeri, Deplano, Frigo
  • 100 RA D  – Pilato, Carraro, Castiglioni, Angiolini
  • 200 FA U – Razzetti, Burdisso, Carini
  • 50 DO D – Cocconcelli, Scalia, Panziera, Zofkova
  • 4×200 SL mixed
  • 1500 SL U – Paltrinieri, Acerenza

Semifinali e Finali dalle 18.00

  • FI 800 SL D –
  • FI 100 RA U
  • FI 100 FA D 
  • SF 100 SL U
  • SF 100 RA D –
  • SF 200 FA U – 
  • FI 50 DO U – 
  • FI 50 SL D – 
  • FI 4×200 SL mixed –

Mercoledì 19 maggio – START LIST e RISULTATI 

Batterie dalle 10.00

  • 200 MX U – Razzetti, Matteazzi
  • 200 FA D – Crispino, Cusinato
  • 100 DO U – Ceccon, Mora, Restivo, Sabbioni
  • 200 SL D – Pellegrini, Pirozzi, Gailli
  • 200 RA U – Giorgetti, Castello
  • 4×200 SL U –

Semifinali e finali dalle 18.00

  • FI 1500 SL U
  • FI 100 SL U
  • FI 100 RA D
  • SE 100 DO U
  • SE 200 FA D
  • SE 200 RA U
  • FI 50 DO D –
  • SE 200 MX U
  • SE 200 SL D
  • FI 200 FA U
  • FI 4×200 SL U

Giovedì 20 maggio – START LIST e RISULTATI 

Batterie dalle 10.00

  • 200 SL U – Ballo, Di Cola, Megli, De Tullio
  • 200 RA D – Carraro, Castiglioni, Fangio, Angiolini
  • 50 FA U – Ceccon, Codia, Rivolta
  • 100 DO D – Panziera, Scalia, Zofkova
  • 4×100 MX mixed
  • 1500 SL D – Quadarella, Caramignoli

Semifinali e finali dalle 18.00

  • FI 200 FA D
  • FI 100 DO U
  • SE 100 DO D
  • SE 200 SL U
  • SE 200 RA D
  • SE  50 FA U
  • FI 200 SL D
  • FI 200 RA U
  • FI 200 MX U
  • FI 4×100 MX mixed

Venerdì 21 maggio – START LIST e RISULTATI 

Batterie dalle 10.00

  • 100 SL D – Pellegrini, Cocconcelli, Tarantino, Di Pietro
  • 50 RA U – Martinenghi, Pinzuti, Poggio
  • 200 MX D – Franceschi, Cusinato
  • 200 DO U – Restivo, Mora
  • 4×200 SL D –
  • 800 SL U – Detti, Paltrinieri, De Tullio

Semifinali e finali dalle 18.00

  • FI 1500 SL D
  • FI 50 FA U
  • FI 100 DO D
  • SE 200 DO U
  • SE 100 SL D
  • SE 50 RA U –
  • FI 200 RA D
  • FI 200 SL U
  • SE MX D
  • FI 4×200 SL D

Sabato 22 maggio – START LIST e RISULTATI 

Batterie dalle 10.00

  • 200 DO D – Panziera
  • 50 SL U – Zazzeri, Miressi, Deplano
  • 50 FA D – Cocconcelli, Di Pietro, Di Liddo, Bianchi
  • 100 FA U – Codia, Rivolta, Razzetti, Burdisso
  • 50 RA D – Pilato, Castiglioni, Carraro, Angiolini
  • 4×100 SL mixed

Semifinali e finali dalle 18.00

  • FI 800 SL U
  • FI 100 SL D
  • FI 50 RA U
  • SE 200 DO D
  • SE 50 SL U
  • SE 50 FA D
  • SE  100 FA U
  • SE 50 RA D
  • FI 200 DO U
  • FI 200 MX D
  • FI 4×100 SL mixed 

Domenica 23 maggio – START LIST e RISULTATI 

Batterie dalle 10.00

  • 400 MX U – Razzetti, Matteazzi
  • 400 SL D – Gailli, Quadarella, Caramignoli
  • 4×100 MX U –
  • 4×100 MX D –

Finali dalle 18.00

  • 50 FA D
  • 50 SL U
  • 50 RA D
  • 100 FA U
  • 200 DO U
  • 400 MX U
  • 400 SL D
  • 4×100 MX U
  • 4×100 MX D

AZZURRI DEL NUOTO A BUDAPEST (48)

DONNE (21)

Campionesse italiane: Costanza Cocconcelli (Fiamme Gialle / NC Azzurra 91), Federica Pellegrini (CC Aniene), Simona Quadarella (CC Aniene), Silvia Scalia (Fiamme Gialle / CC Aniene), Margherita Panziera (Fiamme Gialle / CC Aniene), Benedetta Pilato (CC Aniene), Martina Carraro (Fiamme Azzurre / NC Azzurra 91), Francesca Fangio (In Sport Rane Rosse), Silvia Di Pietro (Carabinieri / CC Aniene), Elena Di Liddo (Carabinieri / CC Aniene), Ilaria Cusinato (Fiamme Oro / Team Veneto), Sara Franceschi (Fiamme Gialle / Livorno Aquatics). Tempo limite/staffetta: Chiara Tarantino (Gestisport Coop), Martina Rita Caramignoli (Fiamme Oro / Aurelia Nuoto), Stefania Pirozzi (Fiamme Oro / CC Napoli), Sara Gailli (CC Aniene), Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle / Team Insubrika) e Lisa Angiolini (Virtus Buonconvento); le atlete che beneficiano di upgrade Carlotta Zofkova Costa De Saint (Carabinieri / Imolanuoto), Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre / NC Azzurra 91) e Antonella Crispino (Assonuoto Club Caserta).

UOMINI (26)

Campioni italiani: Lorenzo Zazzeri (Esercito / RN Florentia), Alessandro Miressi (Fiamme Oro / CN Torino), Stefano Ballo (Esercito / Time Limit), Gabriele Detti (Esercito / In Sport Rane Rosse), Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro / Coopernuoto), Lorenzo Mora (Fiamme Rosse / Amici Nuoto VVFF Modena), Simone Sabbioni (Esercito / Vis Sauro), Nicolò Martinenghi (CC Aniene), Edoardo Giorgetti (Fiamme Oro / CC Aniene), Piero Codia (Esercito / CC Aniene), Federico Burdisso (Esercito / Aurelia Nuoto), Alberto Razzetti (Fiamme Gialle / Genova Nuoto My Sport), Pier Andrea Matteazzi (Esercito / In Sport Rane Rosse). Tempo limite/staffetta: Manuel Frigo (Fiamme Oro / Team Veneto), Stefano Di Cola (Marina Militare / CC Aniene), Thomas Ceccon (Fiamme Oro / Leosport), Filippo Megli (Carabinieri / RN Florentia), Matteo Ciampi (Esercito / Livorno Aquatics), Marco De Tullio (Fiamme Oro / Sport Project), Alessandro Pinzuti (Esercito / In Sport Rane Rosse). Upgrade: Leonardo Deplano (CC Aniene), Domenico Acerenza (Fiamme Oro / CC Napoli), Matteo Restivo (Carabinieri / RN Florentia), Federico Poggio (Fiamme Azzurre / Imolanuoto), Andrea Castello (Imolanuoto), Matteo Rivolta (Fiamme Oro / CC Aniene), Giacomo Carini (Fiamme Gialle / Can. Vittorino da Feltre).

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu