Piccolo infortunio per Di Liddo. Sarà comunque in vasca per le semifinali

Piccolo infortunio per Elena Di Liddo alla vigilia dei campionati europei cominciati questa mattina a Budapest. Elena, tesserata per il CS Carabinieri e CCAniene ieri mattina è caduta dopo l’ultimo allenamento prima delle gare, mentre stava andando a prendere il pullman per tornare in hotel.
I raggi X eseguiti in tarda serata non hanno rilevato alcuna frattura.

Per fortuna i raggi non hanno evidenziato niente di rotto quindi, anche aiutata dai fisioterapisti che hanno fatto un gran lavoro ieri sera, ci ho voluto provare perché è un occasione importante e volevo essere presente.

Una giornata movimentata che per fortuna non ha influito sulla prestazione dell’atleta pugliese, che ha conquistato la semifinale dei 100 farfalla, in programma oggi pomeriggio con il sesto tempo 58.29 (gara nella quale è già qualificata per le Olimpiadi con la staffetta mista).
Elena insegue ancora il tempo limite individuale per i Giochi.

Foto © Andrea Staccioli Deepbluemedia Inside

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu