Madeira day 2 – Italia a quota 28 medaglie. Fantin WR sotto il muro dell’1.04

L’Italia continua a macinare medaglie nelle acque del Complexo de Ponteada di Funchal, al termine della seconda giornata dei Campionati europei di nuoto paralimpico la squadra guidata da Riccardo Vernole ha conquistato 11 metalli.

4 ori:

  • Arjola TRIMI 100 SL S4 1.31.46 RECORD EUROPEO
  • Monica BOGGIONI 50 SL S5  44.42
  • Antonio FANTIN 100 SL S6 RECORD MONDIALE
  • Federico BICELLI, Efrem MORELLI, Giulia TERZI, Arjola TRIMI 4X50 MX 2.39.61

2 argenti:

  • Federico BICELLI 400 SL S7 4.44.90 RECORD ITALIANO
  • Stefano RAIMONDI 200 MI SM10 2.08.64

5 bronzi:

  • Luigi BEGGIATO 100 SL S4 1.25.9 50 SL S5
  • Riccardo MENCIOTTI 2.15.16
  • Alessia SCORTECHINI 200 MI SM10 2.38.16
  • Xenia Francesca PALAZZO 100 DO S8 1.20.73
  • Federico MORLACCHI 200 MI SM9 2.19.51

Da segnalare nei 100 SL S4 il record mondiale dell’israeliano Dadaon (1.19.77).

Italia al saldamente al primo posto del medagliere con 28 (oro 11, argento 8, bronzo 9), seguita dall’Ucraina con 20 (9, 5, 6) e dalla Federazione Russa con 21 (5, 9, 7).

RISULTATI COMPLETI

LIVE STREAMING

Ph. ©FINP

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Kyle Chalmers: "... voglio far parte delle più grandi gare della storia"

Kyle Chalmers: “… voglio far...

Il campione olimpico di Rio 2016, Kyle Chalmers (22), si dice pronto per i Giochi di Tokyo, oggi ha nuotato ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu