Incredibile Alberto Razzetti: demolisce il PB ed è medaglia d’argento

Alberto Razzetti dimostra di non essere arrivato ai vertici europei per caso e nei 400 misti si prende la medaglia d’argento, con una gara attenta e una progressione finale che vale un 4.11.17 e il secondo gradino del podio dietro al nuovo primatista mondiale juniores Ilya Borodin (4.10.02).

Quinto l’altro azzurro Pier Andrea Matteazzi con il PB a 4.12.79

Matteazzi:

Sono felicissimo, volevo arrivare in finale e mi sono tolto la soddisfazione del quinto posto e del mio record personale. Complimenti ad Alberto che è stato straordinario.

Razzetti:

È assurdo, incredibile, non so cosa dire, mi sono migliorato praticamente di dieci secondi. Ho gestito la gara alla perfezione. Prima della partenza ero teso, poi ho preso confidenza e posso solo ringraziare il mio allenatore Stefano Franceschi che ha insistito per farmi gareggiare.

 

REPORT COMPLETO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu