Non ce n’è per nessuna: Benedetta Pilato, oro senza rivali

Benedetta Pilato non si ferma più. Dopo il WR della semifinale, oggi si “accontenta” della seconda prestazione di ogni epoca per aggiudicarsi l’oro dei 50 rana in 29.35.

Qualche rammarico per Arianna Castiglioni che peggiora di 13 centesimi il tempo della semifinale che le avrebbe garantito il podio. 30.35 e sesta posizione per l’azzurra.

Peccato per il tempo, il podio era alla portata. Cerco di rimanere concentrata per la staffetta mista

Più soddisfatta ovviamente Pilato:

Non nascondo che un po’ me l’aspettavo. È comunque la mia prima medaglia europea, una grande soddisfazione. Non pensavo di migliorare ulteriormente il tempo di ieri, 29.35 va benissimo. Dedico anche questa vittoria alla mia famiglia, al mio cane e al mio pappagallo. Non sono pienamente soddisfatta perché speravo di fare meglio nei 100, ma è stata comunque una grande esperienza.

 

RECAP COMPLETO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu