Simona Quadarella cala il tris: è oro anche nei 400

Ubriacatura d’oro per l’Italia in questa settima e conclusiva giornata dei Campionati europei: dopo la consacrazione di Benedetta Pilato e la conferma di Margherita Panziera arriva il momento di Simona Quadarella, che dopo Glasgow 2018 realizza nuovamente il suo personale triplete diventando così la più titolata atleta azzurra della manifestazione.

L’atleta di Christian Minotti imposta la gara su un passo costante e ai 250 metri prende la testa della gara per non lasciarla più nonostante il forcing della russa Anna Egorova. Alla fine il cronometro dice 4.04.66 per l’azzurra con l’Italia che scavalca l’Ungheria al terzo posto nel medagliere.

Oggi finalmente posso rilassarmi. Sono commossa, per tante cose: non mi aspettavo la vittoria, ho visto mio sorella sul videowall, una grande emozione. Devo ringraziare lei e la mia famiglia per quello che sono diventata.

Avevo qualche dubbio rispetto a Glasgow, mi sentivo meno sicura per tutto quello che è successo nell’ultimo anno. Non era un Europeo preparato, sentivo molta pressione e volevo fare bella figura.

Ho ritrovato la mia cattiveria, nell’ultima vasca non ne avevo più ma ho dato tutto. Questi risultati mi danno una grandissima carica per le Olimpiadi

REPORT COMPLETO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

13° Memorial Nuoto Michele Lorusso

Piscina CUS - Bari
28-05-22

Trofeo Mare di Adria

Pescana
28-05-22
I 100 stile libero in Italia e atleti che brillano. Il parere di alcuni protagonisti della specialità.

I 100 stile libero in Italia e atleti ch...

La velocità maschile in Italia sta brillando sempre di più. I recenti Campionati Assoluti Primaverili sono stati una conferma. Riscontri ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu