Mare Nostrum Concluso – Barcellona. D2. 100 rana: Arno Kamminga (NED) 58.18. 100 stile libero: Kristof Milak 48.86

Conclusa la 42esima edizione Gran Premio Città di Barcellona, ultima tappa del circuito Mare Nostrum 2021.

Anche nella seconda giornata di gare la migliore prestazione tecnica è stata ottenuta da Arno Kamminga che nuota i 100 rana con il tempo di 58.18 contro il 58.47 ottenuto nella batteria del mattino, davvero impressionate la qualità prestativa del ranista olandese. L’ungherese Kristof Milak vince i 100 stile libero in 48.86 rinunciando per una volta ai suoi 200 farfalla che oggi sono stati vinti dal sudafricano Chad Le Clos (1.55.63), , la dorsista olandese Kira Toussaint sotto il minuto nei 100 dorso (59.41), la russa Yulia Efimova a 2.21.86 nei 200 rana e 30.28 sui 50, pari-merito nello sprint della farfalla con l’olandese Thomas De Boer e l’ucraino Andriy Govorov a 23.43. L’azzurro Luca Dotto chiude la finale pomeridiana dei 100 stile libero in sesta posizione (49.89), Filippo Magnini è terzo in finale B  (50.85) . Per tutto il resto segue l’elenco dei vincitori ed link ai risultati.

La classifica ai punti del Trofeo Mare Nostrum 2021 è stata vinta da Yulia Efimova (RUS) e da Bruno Fratus (BRA).

VINCITORI GIORNO 2

  • 50 DO U – CARTER Dylan (TRI) 25.51
  • 1500 SL D – HOLUB Tamila Hryhorivna (POR) 16.23.85
  • 50 RA D – EFIMOVA Yuliya (RUS) 30.28
  • 50 FA U – DE BOER, Thom (NED) – GOVOROV Andriy (UKR) 23.43
  • 400 MX D – HOSSZU Katinka (HUN) 4.40.34
  • 100 SL U – MILAK Kristof (HUN) 48.86
    • 6) Luca Dotto 49.89. Finale B: 3) Filippo Magnini 50.85
  • 100 DO D – TOUSSAINT Kira (NED) 59.41
  • 100 RA U –  KAMMINGA Arno (NED) 58.18
  • 50 SL D – MUNOZ DEL CAMPO Lidon (ESP) 25.11
  • 200 DO U – GARCIA SAIZ Nicolas (ESP) 1.59.45
  • 200 RA D – EFIMOVA Yuliya (RUS) 2.21.86
  • 200 FA U – LE CLOS Chad Guy Bertrand (RSA) 1.55.63
  • 100 FA – MATA COCCO Maria Jose (POR) 59.74
  • 200 MX U – GONZALEZ DE OLIVEIRA Hugo (ESP) 1.56.31
  • 200 SL D – SEEMANOVA Barbora (CZE) 1.58.03
  • 400 SL U – JOHANSSON, Victor (SWE)

BATTERIE GIORNO 2. L’azzurro Luca Dotto si qualifica per la finale pomeridiana dei 100 stile libero con il sesto crono (49.84), resta fuori Filippo Magnini che con il tredicesimo tempo (50.64) si qualifica per la finale “B”, 23esima piazza per Andrea Vergani.

La dorsista olandese Kira Toussaint sotto il minuto nei 100 dorso (59.44), il suo connazionale Arno Kamminga conferma anche nelle qualifiche del mattino una certa stabilità prestativa nuotando i 100 rana in 58.47, lo ricordiamo ieri a 2.07 e pochi sulla doppia distanza.

l’elenco dei vincitori di ieri.

VINCITORI GIORNO 1 

  • 1500 SL U – JOHANSSON Victor (SVE) 15.19.12
  • 400 MX U – PONS RAMON Joan Lluis (ESP) 4.14.85
  • 400 SL D – HOLUB Tamila Hryhorivna (POR) 4.11.87
  • 200 SL U – CASTRO VALLE Cesar (ESP) 1.47.89
  • 100 FA U – MILAK Kristof (HUN) 50.95
  • 200 MX D – HOSSZU Katinka (HUN) 2.13.11
  • 50 DO D – TOUSSAINT Kira (NED) 27.42
  • 50 RA U –  KAMMINGA Arno (NED) 27.06
  • 50 FA D –  GUILLAMON NOVO Alba (ESP) 27.10
  • 100 SL D – SEEMANOVA, Barbora (RUS) 54.24
  • 100 DO U – GONZALEZ DE OLIVEIRA Hugo (ESP) 53.08
  • 100 RA D – EFIMOVA Yuliya (RUS) 1.06.44
  • 50 SL U – FRATUS Bruno (BRA)  21.73
    • 9) Luca Dotto 22.64, 10) Andrea Vergani 22.79
  • 200 DO D – GRABOWSKI Lena (AUT) 2.10.96
  • 200 RA U –  KAMMINGA Arno (NED) 2.07.23
  • 200 FA D – MATA COCCO Maria Jose (MEX) 2.09.93

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu