Tokyo 2020: limite di 10mila spettatori per ogni evento sportivo

I residenti in Giappone potranno assistere alle Olimpiadi quest’estate.

Durante un incontro tenutosi oggi tra le cinque parti: il CIO, CIP, Tokyo 2020, il Governo metropolitano di Tokyo e il Governo del Giappone. Hanno concordato di fissare il limite di spettatori per i giochi olimpici al 50% della capacità della sede, fino a un massimo di 10’000 persone in tutte le sedi. Tenendo conto delle restrizioni del governo sugli eventi pubblici.

Le principali decisioni sono state le seguenti:

  • Mantenere inalterato il calendario degli eventi.
  • Gli studenti del programma spettatori delle scuole e i loro supervisori non saranno considerati in questi limiti e saranno trattati separatamente, in quanto non spettatori.
  • Nel caso in cui venga indetto uno stato di emergenza o altre misure volte a prevenire l’infezione dopo il 12 luglio 2021, le restrizioni sul numero di spettatori ai Giochi, saranno basate sulle misure pertinenti in vigore in quel momento.
  • In caso di un rapido cambiamento dello stato di infezione e della capacità del sistema di assistenza medica, si terrà prontamente una riunione delle cinque parti per prendere in considerazione ulteriori misure.
  • Linee guida per gli spettatori: dovranno indossare sempre le mascherine, dovranno uscire ed entrare nei luoghi in maniera scaglionata.
  • Verrà implementato un quadro per continuare a monitorare lo stato delle infezioni e l’assistenza medica utilizzando la consulenza di esperti.

Al fine di condurre Giochi Olimpici sicuri e protetti per il Giappone ci sarà una forte collaborazione con i  governi locali per garantire il rispetto delle linee guida di cui sopra.

Mancano 32 giorni ai Giochi Olimpici e 64 giorni ai Giochi Paralimpici. Le cinque parti continueranno a lavorare insieme per garantire Giochi sicuri per tutti

Leggi la notizia completa sulla pagina ufficiale delle Olimpiadi [ENG]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE

Il sapore del benessere

Palazzo Broletto - Piazza della Vittoria 15, Pavia
25-10-21
  • CALENDARI E MEETING
Federico Turrini: continuerò a lavorare per l'Esercito e a fare l'allenatore. Mi sento pronto per questa nuova sfida.

Federico Turrini: continuerò a lavorare ...

Federico Turrini ha deciso di lasciare il nuoto, o meglio, di smettere di fare l’atleta. In realtà, per il campione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu