Gregorio Paltrinieri ha la mononucleosi: si complica il percorso olimpico

La mancata partecipazione ai Campionati assoluti di Piombino ai quali era iscritto aveva destato qualche preoccupazione, e oggi arriva la conferma per bocca del presidente federale Paolo Barelli: Gregorio Paltrinieri è fermo ai box per mononucloesi.

 Gregorio Paltrinieri è affetto da mononucleosi seppur avverta leggeri sintomi. Conosceremo gli effetti dell’infezione giorno dopo giorno. Siamo chiaramente dispiaciuti perché l’avvicinamento alle Olimpiadi proseguiva perfettamente; ma Paltrinieri è un campione fenomenale e lotterà fino all’ultimo metro per prendersi le medaglie che sogna a Tokyo.

Abbiamo cresciuto Gregorio al centro federale di Ostia da quando era un adolescente con le stimmate del campione. Non ha mai rinunciato a nulla e con la sua determinazione si è preso tutto. Sono fiducioso che ci riuscirà anche questa volta. L’attende una delle sfide più difficili della carriera. Come sempre lo sosterremo lungo tutto il suo percorso di avvicinamento alle Olimpiadi

Nel frattempo il campione di Carpi ha ridotto inevitabilmente il carico di allenamenti svolti per lo più in recupero attivo sotto la guida di Fabrizio Antonelli. In via precauzionale il campione olimpico e plurimedagliato internazionale non parteciperà al trofeo Sette Colli. La situazione sarà monitorata costantemente dai medici e dallo staff tecnico federali con l’auspicio di poter riprendere quanto prima il regolare passo di allenamento.

Una bruttissima tegola su Paltrinieri e sulle ambizioni di medaglia azzurre alle Olimpiadi di Tokyo, alle quali Paltrinieri si presenterà con il doppio obiettivo di confermare il titolo dei 1500 e recitare un ruolo da protagonista negli 800 e soprattutto nella 10Km.

Ph. ©A.Kovacs/Deepbluemedia

Matteo Rivolta: "È una scelta coraggiosa, dolorosa ma necessaria, nel rispetto mio e di chi con me ha lavorato, sofferto, sognato."

Matteo Rivolta: “È una scelta coraggiosa...

Essere atleta è sicuramente difficile: l'allenamento, la prestazione, accettare la sconfitta e in caso di vittoria il peso di doversi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative