Simona Quadarella è partita per Tokyo. “Non vedevo l’ora …”

L’azzurra Simona Quadarella (CC Aniene) è partita alla volta del Giappone per raggiungere la nazionale in collegiale a Tokorozawa presso le strutture del Campus dell’Università di Waseda, insieme a lei sono partite anche le compagne di nazionale Annachiara Mascolo (Hidron Sport Firenze) e Giulia Vetrano (CN Nichelino) la più giovane della spedizione azzurra, l’Ansa riporta alcune dichiarazioni della campionessa capitolina raggiunta all’aeroporto di Fiumicino.

“Ora sto bene, mi sono ripresa appieno: ho avuto un paio di giorni di un virus influenzale. Ero già in grado forse di partire nei giorni scorsi con il grosso della squadra ma ho preferito riguardarmi a casa. Non vedevo l’ora di partire ed a vedere le foto degli altri compagni mi dava un nervoso non essere con loro. Ma ora sono proprio contenta. Sono cinque anni che aspetto questo momento e vediamo quel che succederà: sono pronta, carica, emozionata. Non guarderò molto le altre avversarie, come sempre guarderò più a me stessa. Ci sono avversarie forti e saremo tutte li’ a giocarcela”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Cesare Butini: "Un'Olimpiade anomala ma entusiasmante. Parigi è già dietro l'angolo". INTERVISTA ESCLUSIVA

Cesare Butini: “Un’Olimpiade...

Buongiorno Cesare, innanzi tutto: qual è il tuo bilancio di questa Olimpiade azzurra? Il bilancio è naturalmente molto positivo. Al ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu