Campionati regionali Veneto. In acqua Giorgia Biondani, Luca Pizzini e Mattia Zuin

Report di Stefano Romeo
Tra il 12 ed il 17 luglio si sono svolti i Campionati Regionali in Veneto: ad ospitare le quattro giornate in vasca lunga sono stati il Centro Federale di alta specializzazione “A. Castagnetti” di Verona e l’impianto “Rosa Blu” di Monastier di Treviso.Nel settore maschile si distingue il veterano Luca Pizzini (Fondazione Bentegodi) che vince i 200 rana in 2:14.74 davanti all’eclettico Christian Ferraro (Zeus Lab Montebelluna) che, oltre ai 200 rana chiusi in 2:18.14, nella settimana di gare si cimenta nei 50 e 100 farfalla vincendo con 23.99 e 53.81 e nei 200 misti con 2:04.74.  Stessa distanza per Dylan Buonaguru (Fondazione Bentegodi) che tocca al secondo posto per pochi decimi con 2:04.92.

Belle le sfide nelle tre distanze dello stile libero (400, 800 e 1500) tra Tommaso Griffante (Leosport) e Alessio Sartoretto (Hydros) che si contendono il titolo regionale nel trittico. Nei 400 stile libero la spunta Alessio con 4:00.87 contro il 4:00.91 di Tommaso, mentre nella doppia distanza degli 800  e nella distanza più lunga in vasca dei 1500 i ruoli si invertono, Tommaso chiude in 8:17.18 e 15:55.64 contro l’8:22.30 ed il 15:56.34 di Alessio.
Tra i califfi della velocità Elia Codardini (Leosport) si aggiudica i 50 stile libero con 23.23, solo terzo nella doppia distanza dei 100 metri con 51.29 e a soli 9 centesimi da Stefano Nicetto (Team Veneto) con 51.20, tutti e due dietro a Giovanni Carraro (Riviera Nuoto) che chiude la gara al primo posto con 50.62. Lo stesso Stefano Nicetto, specialista dei 200 stile, vince in 1:52.13.
Mattia Zuin, invece, si cimenta nelle distanze dei 100 farfalla con 54.52 e nei 100 stile libero con 51.49.Per il settore femminile, nella prima giornata di gare Giorgia Biondani (Leosport, nella foto) vince i 50 stile libero in 26.38 e fa doppietta tre giorni dopo nei 50 farfalla con il tempo di 27.28.

Nelle lunghe distanze ci pensa Anna De Feo (Nuoto Venezia), che si aggiudica sia gli 800 che i 1500 stile libero rispettivamente con 8:52.55 e 16:59.07, mentre nella distanza inferiore dei 400 stile Lucia Scartozzoni (Leosport) chiude in 4:18.84.
Nelle distanze più veloci dei 100 e 200 stile libero è Veronica Quaggio (G.P. Nuoto Mira), primo anno juniores classe 2006, a spuntarla su tutte con 57.13 e 2:06.02.  Leyre Casarin (Team Veneto) è seconda nei 100 stile con 57.51 e Irene Marin (Team Veneto), coetanea di Veronica, anch’essa classe 2006, è seconda nei 200 stile libero. 

A chiudere il cerchio femminile la doppietta nei 50 e 100 rana di Anna Bizzotto (Team Veneto) con 32.55 e 1:13.39.

Per questo parterre di atleti ci sarà un ulteriore appuntamento il 25 luglio al Centro Federale “A. Castagnetti” per il Meeting Regionale Assoluto, evento ultimo per poter accedere alle graduatorie per la partecipazione al Campionato Italiano di Categoria.

Tutti i risultati disponibili ai link:

 
 
 
 
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Federico Turrini: continuerò a lavorare per l'Esercito e a fare l'allenatore. Mi sento pronto per questa nuova sfida.

Federico Turrini: continuerò a lavorare ...

Federico Turrini ha deciso di lasciare il nuoto, o meglio, di smettere di fare l’atleta. In realtà, per il campione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu