Contrordine: la Guinea Bissau sarà a Tokyo

Dopo avere annunciato il proprio forfait per non mettere a rischio la salute dei propri atleti, il Comitato olimpico della Guinea Bissau informa che i propri atleti saranno invece regolarmente presenti ai Giochi di Tokyo.

Vedremo così per la prima volta sui blocchi di partenza di un’Olimpiade due nuotatori del paese africano: Fatoumata Lamarana Toure e Mamadou Tahirou Bah.

L’unico paese assente per ragioni di prudenza legate alla pandemia di Covid rimane così la Corea del Nord.

Leggi la notizia su Inside the Games [ENG]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu