100 rana: avanzano Nicolò Martinenghi e Federico Poggio, ma Arno Kamminga fa paura

Era stato buon profeta Cesare Butini nel pronosticare una grande Olimpiade per Arno Kamminga: l’olandese raggiunge Adam Peaty nel club dei 57” (57.80 il crono) e si preannuncia difficilissimo cliente per gli azzurri Nicolò Martinenghi (nella foto) Federico Poggio, che avanzano verso le semifinali.

Ph. ©Deepbluemedia

ARTICOLI CORRELATI

IL NOSTRO SPECIALE OLIMPIADI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu