400 stile libero: Gabrele Detti in finale, Marco De Tullio out

3.44.67 e terzo tempo assoluto: Gabriele Detti si dimostra seriamente intenzionato a difendere il bronzo di Rio 2016 nella sua gara preferita e, perché no, a puntare più in alto. Nè il tedesco Henning Mullheitner (3.43.67) né l’austriaco Felix Auboeck (3.43.91) sembrano inattaccabili.

L’atleta di Stefano Morini dovrà guardarsi alle spalle dalla concorrenza anglossassone, con le coppie australiana e statunitense, e da Ahmed Hafnaoui che riporta la Tunisia in una finale olimpica maschile per la prima volta dai tempi di Oussama Mellouli.

Niente da fare invece per il compagno di allenamenti di Gabriele Marco De Tullio, decimo in 3.45.85 con il rammarico di una finale alla portata delle sue migliori prestazioni.

IL NOSTRO SPECIALE OLIMPICO

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu