100 rana, ora si fa sul serio: Nicolò Martinenghi RI (58.28), Adam Peaty sempre alieno (57.63) [VIDEO]

I 100 rana maschili promettono di dare vita a una delle finali più appassionanti della rassegna maschile: per nulla impressionato dal 57.80 delle batterie, nella prima semifinale Nicolò Martinenghi (nella foto) fa a sportellate con Arno Kamminga a colpi di record italiano.

La spunta comunque l’olandese con 58.19, ma con 58.28 l’italiano lima un centesimo al suo primato nazionale e si conferma serio candidato per il podio di lunedì.

Niente da fare per l’altro azzurro Federico Poggio, che chiude a 59.91.

Nella seconda semifinale Adam Peaty conferma di nuotare su un altro pianeta: rimosso il discutibile baffo delle batterie, l’inglese chiude senza sforzo apparente in 57.63. Da segnalare il 58.72 del cinese Zibei YAN.

RISULTATI COMPLETI

Ph. ©G.Scala/Deepbluemedia

IL NOSTRO SPECIALE OLIMPIADI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu