200 stile libero, nella gara dei millennial (Sunwoo Hwang JRW) avanzano Stefano Ballo e Stefano Di Cola

In un primo round nel quale si mette in evidenza il diciottenne coreano  Sunwoo Hwang con il miglior tempo (1.44.62, record mondiale juniores) e si contano ben sei nati dopo il 2000 nelle semifinali, conquistano un posto nei primi 16 gli azzurri Stefano Ballo (1.45.80, nella foto) e Stefano Di Cola (che con 1.46.67 acciuffa l’ultimo posto disponibile). Un buon segnale in chiave 4×200.

Il commento degli azzurri – Stefano Ballo:

Sono felicissimo, è quasi un anno che il mio allenatore (Andrea Sabino, NdR) mi chiedeva un 200 così; ma prima per la foga e poi per vari motivi non era mai arrivato. Oggi sono riuscito a non forzare il passaggio e dare tutto nella seconda metà e sono a 13 centesimi da un tempo stratosferico come quello di Filippo Megli.

Stefano Di Cola:

Sono contento ho fatto il mio migliore, mi sono sentito subito bene già dal riscaldamento ora vediamo domattina cosa esce fuori

RISULTATI COMPLETI

IL NOSTRO SPECIALE OLIMPIADI

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu