400 misti: Kalisz-Smith, doppietta USA. Alberto Razzetti non si ripete [VIDEO]

In una gara orfana di uno dei protagonisti più attesi nonché idolo di casa Daiya Seto, incredibilmente eliminato in batteria (primo degli esclusi con 4.10.52), è il veterano di Team USA ed ex compagno di allenamenti di Michael Phelps, Chase Kalisz (nella foto)a mettere l’oro al collo.

Dopo i primi 200 metri testa a testa con gli oceanici Brendon Smith Lewis Clareburt Kalisz fa il vuoto nella a rana e nella frazione a stile libero resiste al ritorno del compagno di squadra Jay Litherland e del neozelandese. 4.09.42 per lo statunitense e grande rammarico per Alberto Razzetti, che peggiora sensibilmente il 4.09.91 delle qualifiche che in questa finale sarebbe valso il bronzo.

Questi i parziali dell’allieevo di Stefano Franceschi: (0.68) 56.33 – 2.03.35 – 3.13.79 – 3.43.31.

Il commento dell’azzurro:

Non sono soddisfatto della mia gara. Ho fatto tanta fatica già nella farfalla e poi mi è mancata l’accelerazione nella rana. Speravo di fare meglio rispetto al mattino ma non è andata così. Sono comunque contento di questi 400 misti che ho inventato solamente due mesi fa, prima degli Europei di Budapest. Fino all’anno scorso neanche pensavo di essere protagonista alle Olimpiadi. La finale al mattino, un po’ mi ha condizionato: ero ingolfato, ma è così per tutti. A prescindere da come andranno, questi Giochi mi aiuteranno a maturare

1. KALISZ Chase USA 4:09.42
2. LITHERLAND Jay USA 4:10.28
3. SMITH Brendon AUS 4:10.38
8. RAZZETTI Alberto 4:11.32

RISULTATI COMPLETI

IL NOSTRO SPECIALE OLIMPIADI

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu