100 rana: Nicolò Martinenghi c’è! Prima medaglia azzurra. “È favoloso” [VIDEO]

Nicolò Martinenghi rompe la maledizione che sembrava accompagnare la squadra azzurra in questi primi giorni delle Olimpiadi e, pur senza ritoccare il suo RI di 58.28, con 58.33 agguanta il bronzo dietro a un ancora inavvicnabile Adam Peaty (57.37) e ad Arno Kamminga a cui non riesce la seconda puntata sotto i 58 secondi (58.00 netti per l’olandese).

Partenza perfetta (0.60) per l’allievo di Marco Pedoja, che esce dalla subacquea addirittura davanti all’inglese, passa quinto alla virata (27.27) ma trova la progressione giusta per rinverdire la tradizione olimpica delle rane azzurre e, speriamo, fornire alla squadra quella sferzata di entusiasmo per raddrizzare una spedizione sin qui avara di soddisfazioni.

Il commento dell’azzurro:

Ancora non mi rendo conto di cosa sia successo, è una cascata di emozioni. Non ci credevo troppo prima della gara, ma ho cercato e voluto questa medaglia. Mi sono sognato gli ultimi 15 metri tante volte in allenamento. È favoloso

1 PEATY Adam GBR 57.37
2 KAMMINGA Arno NED 58.00
3 MARTINENGHI Nicolo ITA 58.33

Video by Eurosport

Guarda ogni imperdibile momento dei Giochi Olimpici Tokyo 2020 su discovery+

RISULTATI COMPLETI

IL NOSTRO SPECIALE OLIMPIADI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu