Enorme Thomas Ceccon, RI e quarto per un soffio: “Un po’ arrabbiato, ma che emozione”. Oro e ER a Evgeny Rylov (VIDEO)

Che peccato, Thomas Ceccon. Il veneto allenato da Alberto Burlina migliora sensibilmente il suo record italiano e con 52.30 arriva a un soffio da Ryan Murphy, terzo con 52.19, che a sua volta deve cedere il passo ai russi Evgeny Rylov (record europeo in 51.98) e Kliment Kolesnikov che interrompono un dominio USA in questa gara che durava dalle Olimpiadi di Atlanta 1996.

L’azzurro passa in 25.54 e nella seconda vasca è il più veloce dell’intero lotto con 26.76. Una prestazione enorme che consacra definitivamente l’azzurro fra i grandi del nuoto internazionale e modifica sensibilmente le prospettive delle staffette miste azzurre. Il suo commento:

Un po’ arrabbiato per il terzo posto mancato ma super soddisfatto per la mia prestazione. Non pensavo di riuscire a fare meno del tempo nuotato in batteria; ho dato il meglio di me e ci sono anche riuscito. Non pensavo che andassero così forte ma siamo all’Olimpiade. Questo per me è un passo in avanti importantissimo. Batterie al pomeriggio e finali al mattino sono una novità per tutti. Personalmente sono ancora emozionato per la medaglia d’argento con la staffetta

1 RYLOV Evgeny ROC 51.98 ER
2 KOLESNIKOV Kliment ROC 52.00
3 MURPHY Ryan USA 52.19
4 CECCON Thomas ITA 52.30

Guarda ogni imperdibile momento dei Giochi Olimpici Tokyo 2020 su discovery+

RISULTATI COMPLETI

IL NOSTRO SPECIALE OLIMPIADI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu