4×200 stile libero: Italia squalificata, Australia davanti a tutti

Doppia squalifica nella seconda semifinale della 4×200 femminile: Hong Kong e, purtroppo, Italia. La fretta di recuperare l’ottava posizione gioca un brutto scherzo a Giulia Vetrano che stacca con 5 centesimi di anticipo e segna le sorti di una staffetta che non avrebbe comunque raggiunto la finale.

Impressionante nella batteria delle azzurre la prestazione dell’Australia che con la squadra B viaggia per metà gara a ritmi di record del mondo, chiude in 7.44.61 e non si vede come possa essere impensierita nella caccia alla medaglia d’oro, con gli USA a 7.47.57 e la Cina a 7.48.58.

RISULTATI COMPLETI

Ph. ©Deepbluemedia

IL NOSTRO SPECIALE OLIMPIADI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu