DAY 5. Batterie. Francesca Fangio (200 rana) e Alberto Razzetti (200 misti) in semifinale. 4×200 femminile squalificata.

Concluso il nono turno di gara.

DAY 5 – Mercoledì 28 LUGLIO 

POMERIGGIO – TURNO 9

BATTERIE (PM) 

100 STILE LIBERO DONNE – RISULTATI

Parate di atlete sotto i 53 secondi, spareggio fra l’olandese Ranomi Kromowidjojo e la francese Marie Wattel per l’ultimo p0sto utile per la semifinale (53.71). Miglior tempo per l’australiana Emma McKeon che nuota il nuovo record olimpico (52.13).

Miglior crono: Emma McKeown (AUS) 52.13 OR

200 DORSO UOMINI RISULTATI

Si ferma alle batterie eliminatorie l’esperienza olimpica dell’azzurro Matteo Restivo, ventesimo con 1.58.36 (57.20). Miglior crono per il britannico Luke Greenbank (1.54.63 – 56.03).

Miglior crono: GREENBANK Luke (GRB) 1.54.63

  • 20) Matteo Restivo 1.58.36
    • (Carabinieri / RN Florentia) – Paolo Palchetti

200 RANA DONNE  – RISULTATI

L’azzurra Francesca Fangio prosegue la sua esperienza olimpica qualificandosi per le semifinali dei 200 rana, nuota il tredicesimo crono (2.23,89 -1.09.57), resta esclusa Martina Carraro con il ventunesimo tempo (2.26.17), miglior crono e record olimpico per la sudafricana Tatjana Schoenmaker (2.19.16 – 1.07.74).

Francesca Fangio: “La gara è buona ho fatto un po’ fatica il secondo 100 e ho faticato di gambe. La mia batteria è stata la più veloce, e ce la metterò tutto per entrare in finale. Pensavo di soffrire la tensione e invece ero tranquilla prima della gara, anche più degli Europei o del Settecolli. Tutto quello che verrà sarà di guadagnato.

Miglior crono: SCHOENMAKER Tatjana (RSA) 2.19.16 OR

  • 13) Francesca Fangio 2.23.89 SEMIFINALI
    • (In Sport Rane Rosse) – Renzo Bonora
  • 21) Martina Carraro 2.26.17
    • (Fiamme Azzurre / NC Azzurra 91) – Cesare Casella

200 MISTI UOMINI – RISULTATI

Grande prova per Alberto Razzetti che supera il turno con l’ottavo crono (1.57.46) a ridosso del suo primato personale, al momento il più veloce risulta l’americano Michael Andrew (1.56.40) che ha nuotato sotto il primato del mondo per tre quarti della prova chiudendo l’ultima vasca in pieno controllo (30.03).

Alberto Razzetti da Federnuoto. “Abbastanza bene, il dorso purtropo il mio tallone d’achille è più alto del solito. Era importante passare il turno, ora cercherò di riposarmi perchè ho fatto fatica soprattutto a rana dove posso togliere qualche decimo dal tempo. Questa gara la so gestire meglio della distanza doppia, il tempo è il mio quarto di sempre ma non era importante il crono quanto passare avanti”

Miglior crono: Michael Andrew (USA) 1.56.40

  • 8) Alberto Razzetti 1.57.46 SEMIFINALE
    • (Fiamme Gialle / Genova Nuoto My Sport)  – Stefano Franceschi

4X200 STILE LIBERO DONNE RISULTATI

Staffetta azzurra squalificata per cambio irregolare della seconda frazionista, l’Italia aveva nuotato un complessivo di 7.59.17 che non avrebbe comunque permesso la qualificazione alla finale. Australia irraggiungibile. In ballo ancora due staffette per Federica Pellegrini, la mista femminile e la mista mixed.

  • DSQ ITALIA 7.59.17 
    • PIROZZI Stefania 2.01.64
    • MASCOLO Anna Chiara 1.59.70
    • VETRANO Giulia 2.00.91
    • PELLEGRINI Federica  1.56.80

Il programma della notte italiana

DAY 6 – Giovedi 29 LUGLIO 

MATTINO – TURNO 10

FINALI e SEMIFINALI (AM) – JPN 10:30/12:20  – ITA 3.30/6.20

  • 3:30 – F 800 SL U – Paltrinieri
  • 3:44 – F 200 RA U – nessun azzurro
  •  3:53 – S 100 SL D – nessun azzurro
  • 4:04 -S 200 DO U – nessun azzurro
  • 4:28 – F 200 FA D – nessun azzurro
  • 4:37 – F 100 SL U – Miressi
  • 4:54 – S 200 RA D – Fangio
  • 5:08 – S 200 MX U – Razzetti
  • 5:31 – F 4X200 SL D  

FINALISTI AZZURRI (13)

  • 400 MISTI U – 8) Alberto Razzetti 4.11.32 (Stefano Franceschi)
  • 400 STILE LIBERO U –  6) Gabriele Detti 3.44.88 (Stefano Morini)
  • 400 MISTI D – 8) Ilaria Cusinato 4.40.65  (Moreno Daga)
  • 100 RANA U – 3) Nicolò Martinenghi 58.33 (Marco Pedoja)
  • 4X100 STILE LIBERO U -2)  Italia 3.10.11 RI
    • MIRESSI Alessandro 47.72 (Antonio Satta)
    • CECCON Thomas 47.45 (Alberto Burlina)
    • ZAZZERI Lorenzo 47.31 (Paolo Palchetti)
    • FRIGO Manuel 47.63 (Claudio Rossetto)
  • 100 RANA D – 7) Martina Carraro 1.06.19  (Cesare Casella)
  • 100 DORSO U – 4) Thomas Ceccon 52.30 RI (Alberto Burlina)
  • 200 FARFALLA U – 3) Federico Burdisso 1.54.45 (Simone Palombi)
  • 200 STILE LIBERO D – 7) Federica Pellegrini 1.55.91 (Matteo Giunta)
  • 1500 SL D – 7) Quadarella Simona 15.53.97 (Christian Minotti)
  • 4×200 SL U – 5) Italia 7.03.24
  • 800 STILE LIBERO U – Gregorio Paltrinieri (DA DISPUTARE) (Fabrizio Antonelli)
  • 100 STILE LIBERO U – Alessandro Miressi (DA DISPUTARE) Antonio Satta

CAMPIONI OLIMPICI

  • 400 MISTI U – KALISZ Chase (USA) 4.09.42
  • 400 STILE LIBERO U – HAFNAOUI Ahmed (TUN) 3.43.36
  • 400 MISTI D – OHASHI Yui (JPN) 4.32.08
  • 4X100 STILE LIBERO D – AUSTRALIA 3.29.69
  • 100 FARFALLA D – MACNEIL Margaret (CAN) 55.59
  • 100 RANA  U –  PEATY Adam (GBR) 57.37
  • 400 STILE LIBERO D – TITMUS Ariarne AUS 3:56.69 
  • 4X100 STILE LIBERO U – USA 3.08.97
  • 100 DORSO U – RYLOV Evgeny (ROC) 51.98 ER
  • 200 STILE LIBERO U – DEAN Tom (GBR) 1.44.22
  • 100 DORSO D – McKEOWN Kaylee (AUS) 57.47 OR
  • 100 RANA D – JACOBY Lydia (USA) 1.04.95
  • 200 STILE LIBERO D –  TITMUS Ariarne (AUS) 1.53.50 OR
  • 200 FARFALLA U – MILAK Kristof (HUN) 1.51.25 OR
  • 200 MISTI D – OHASHI Yui (JPN) 2.08.52
  • 1500 STILE LIBERO D – LEDECKY Kathleen (USA) 15.37.34
  • 4×200 STILE LIBERO U – GRAN BRETAGNA 6.58.58 ER

MEDAGLIERE ITALIA 

ARGENTO (1)

  • 4X100 STILE LIBERO U -2)  Italia 3.10.11
    • MIRESSI Alessandro 47.72 (Antonio Satta)
    • CECCON Thomas 47.45 (Alberto Burlina)
    • ZAZZERI Lorenzo 47.31 (Paolo Palchetti)
    • FRIGO Manuel 47.63 (Claudio Rossetto)

BRONZO (2)

  • 100 RANA U – Nicolò Martinenghi 58.33 (Marco Pedoja)
  • 200 FARFALLA U – Federico Burdisso 1.54.45 (Simone Palombi)

LEGNO (1)

  • 100 DORSO U – Ceccon Thomas 52.30 RI (Alberto Burlina)

PRIMATI DEL MONDO (1)

  • 4X100 SL D – AUSTRALIA 3.29.69

PRIMATI EUROPEI (2)

  • 100 DORSO D – RYLOV Evgeny (ROC) 51.98
  • 100 STILE LIBERO U – Kliment Kolesnikov (ROC) 47.11
  • 4×200 STILE LIBERO U – GRAN BRETAGNA 6.58.58

PRIMATI ITALIANI (5)

  • 100 RANA U – Nicolò Martinenghi 58.28 (Semifinale)
  • 100 DORSO U – Thomas Ceccon 52.49 (Semifinale)
  • 4X100 STILE LIBERO U – Italia 3.10.29 (Semifinale)
    • MIRESSI Alessandro 47.46
    • CONDORELLI Santo 47.90
    • ZAZZERI Lorenzo 47.29
    • FRIGO Manuel 47.64
  • 4X100 STILE LIBERO U – Italia 3.10.11 (Finale)
    • MIRESSI Alessandro 47.72
    • CECCON Thomas 47.45
    • ZAZZERI Lorenzo 47.31
    • FRIGO Manuel 47.63
  • 100 DORSO U – Ceccon Thomas 52.30 (Finale)

PRIMATI MONDIALI JUNIORES (1)

  • 200 STILE LIBERO U – HWANG Sunwoo (KOR) 1.44.62

Tutti i turni precedenti

 

 

UOMINI

Domenico Acerenza (Fiamme Oro / CC Napoli) Fabrizio Antonelli
Stefano Ballo (Esercito / Time Limit) Andrea Sabino
Federico Burdisso (Esercito / Aurelia Nuoto) Simone Palombi
Giacomo Carini (Fiamme Gialle / Can. Vittorino da Feltre) Matteo Giunta
Thomas Ceccon (Fiamme Oro / Leosport) Alberto Burlina
Matteo Ciampi (Esercito / Livorno Aquatics) Stefano Franceschi
Santo Yuko Condorelli (Aurelia Nuoto) Sergio Lopez
Gabriele Detti (Esercito / In Sport Rane Rosse) Stefano Morini
Marco De Tullio (Fiamme Oro / Sport Project) Stefano Morini
Stefano Di Cola (Marina Militare / CC Aniene) Stefano Morini
Manuel Frigo (Fiamme Oro / Team Veneto) Claudio Rossetto
Nicolò Martinenghi (CC Aniene) Marco Pedoja
Pier Andrea Matteazzi (Esercito / In Sport Rane Rosse)
Filippo Megli (Carabinieri / RN Florentia) Paolo Palchetti
Alessandro Miressi (Fiamme Oro / CN Torino) Antonio Satta
Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro / Coopernuoto) Fabrizio Antonelli
Alberto Razzetti (Fiamme Gialle / Genova Nuoto My Sport) Stefano Franceschi
Matteo Restivo (Carabinieri / RN Florentia) Paolo Palchetti
Simone Sabbioni (Esercito / Vis Sauro) Luca Corsetti
Federico Poggio (Fiamme Azzurre / Imolanuoto) Cesare Casella
Lorenzo Zazzeri (Esercito / RN Florentia) Paolo Palchetti

DONNE

Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre / NC Azzurra 91) Fabrizio Bastelli
Martina Rita Caramignoli (Fiamme Oro / Aurelia Nuoto) Germano Proietti
Martina Carraro (Fiamme Azzurre / NC Azzurra 91) Cesare Casella
Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle / Team Insubrika) Gianni Leoni
Ilaria Cusinato (Fiamme Oro / Team Veneto) Moreno Daga
Elena Di Liddo (Fiamme Oro / CC Aniene) Raffaele Girardi
Francesca Fangio (In Sport Rane Rosse) Renzo Bonora
Sara Franceschi (Fiamme Gialle / Livorno Aquatics) Stefano Franceschi
Anna Chiara Mascolo (Hidron Sport Firenze) Marco Marsili
Margherita Panziera (Fiamme Oro / CC Aniene) Gianluca Belfiore
Federica Pellegrini (CC Aniene) Matteo Giunta
Benedetta Pilato (CC Aniene) Vito D’Onghia
Stefania Pirozzi (Fiamme Oro / CC Napoli) Raffaele Avagnano
Simona Quadarella (CC Aniene) Christian Minotti
Giulia Vetrano (CN Nichelino) Marcello Onadi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu