Tokyo 2020, le Paralimpiadi in esclusiva Rai

Tredici ore al giorno di racconto in diretta, tra Rai2 e Raisport+HD, la possibilità, in caso di contemporaneità di eventi, di spostarsi anche sul canale 58 del digitale terrestre, Raisport SD, due rubriche dedicate, lo streaming e l’on demand su RaiPlay per non perdere nemmeno un minuto delle emozioni che le Paralimpiadi di Tokyo riserveranno.

L’offerta Rai, per l’edizione paralimpica numero XVI (la prima fu a Roma, nel 1960), quella con la rappresentativa azzurra più numerosa di sempre (113 atleti, in maggioranza donne, 60), in esclusiva assoluta per l’Italia, sarà una narrazione lunga due settimane e più di 150 ore, a partire dalla Cerimonia di apertura, in programma martedì 24 e in onda su Rai2 a partire dalle 13.00, con Bebe Vio e Federico Morlacchi nel ruolo di portabandiera per l’Italia.

Da mercoledì 25, invece, con l’inizio delle competizioni, spazio al racconto in diretta, diviso tra Rai2, in onda dall’1.50 alle 10.10 e Raisport+HD, dalle 10.10 fino al termine della giornata di Tokyo, intorno alle 15.30. Dalle 15.30 alle 17.30, invece, senza soluzione di continuità, ancora sul canale tematico raggiungibile al 57 del digitale terrestre, la sintesi delle gare.

Tommaso Mecarozzi e Arianna Secondini racconteranno il nuoto, che insieme all’atletica occuperà la maggior parte del palinsesto.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu