XXXII Giochi Olimpici. Ai punti l’Italia del nuoto maschile è seconda solo agli Stati Uniti.

Sulla base dei dati elaborati da Swimming Stats, che ha redatto le classifiche per nazioni del nuoto – maratona compresa –  dei Giochi Olimpici di Tokyo utilizzando il criterio del punteggio di classificazione utilizzato da FINA (vedi post),  l’Italnuoto maschile risulta seconda solo agli Stati Uniti, settimi con il nostro settore femminile e quarti nel computo totale di squadra dietro a Stati Uniti, Australia e per soli 6 punti al ROC, il Comitato olimpico russo, nello specifico 434 punti a 428. Un dato molto interessante che restituisce, aldilà del medagliere (undicesimi), la compattezza d’insieme della spedizione azzurra ai XXXII Giochi Olimpici nonostante la sorte avversa e le difficoltà riscontrate da alcuni dei nostri big, ricordiamo che il bottino italiano – compresa la 10 chilometri – conta 7 medaglie (5 bronzi, 2 argenti), 3 pregiatissimi legni, 8 primati italiani, 19 finali olimpiche e tanti giovani protagonisti,  numeri e dati che restituiscono grande fiducia a tutto il movimento a 1.072 giorni dai Giochi di Parigi 2024.

I dati

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Swimming Stats by SwimSwam (@swimmingstats)

 

Il punteggio FINA utilizza i seguenti criteri:

Prove individuali. Assegnazione dei punti dal primo al sedicesimo classificato nella seguente modalità: 18, 16, 15, 14, 13, 12, 11, 10, 8, 7, 6, 5, 4, 3, 2 e  1 punto.
.
Prove di squadra (staffette): Assegnazione dei punti dalla prima all’ottava formazione nella seguente modalità: 36, 32, 30, 28, 26, 24, 22 e 20 punti.

LE NOSTRE MEDAGLIE AI GIOCHI OLIMPICI DI TOKYO

Di seguito i nostri atleti (e tecnici) medagliati:

ARGENTO (2)

  • 4×100 STILE LIBERO U – Italia 3.10.11
    • MIRESSI Alessandro 47.72 (Antonio Satta)
    • CECCON Thomas 47.45 (Alberto Burlina)
    • ZAZZERI Lorenzo 47.31 (Paolo Palchetti)
    • FRIGO Manuel 47.63 (Claudio Rossetto)
    • CONDORELLI Santo Yuko 47.90 (Sergio Lopez)
  • 800 STILE LIBERO U – Gregorio Paltrinieri 7.42.11 (Fabrizio Antonelli)

BRONZO (5)

  • 100 RANA U – Nicolò Martinenghi 58.33 (Marco Pedoja)
  • 200 FARFALLA U – Federico Burdisso 1.54.45 (Simone Palombi)
  • 800 STILE LIBERO F – QUADARELLA Simona 8.18.35 (Christian Minotti)
  • 4×100 MISTA U – Italia 3.29.17
    •  CECCON Thomas 52.52 (Alberto Burlina)
    • MARTINENGHI Nicolò 58.11 (Marco Pedoja)
    • BURDISSO Federico 51.08 (Simone Palombi)
    • MIRESSI Alessandro 47.47 (Antonio Satta)
  • 10 KM UOMINI – Gregorio Paltrinieri 1h49m01 (Fabrizio Antonelli)

LEGNO (3)

  • 100 DORSO U – Ceccon Thomas 52.30 RI (Alberto Burlina)
  • 4×100 MISTA mixed – 3.39.28 RI
    • CECCON Thomas 52.23 (Alberto Burlina)
    • MARTINENGHI Nicolò 57.73 (Marco Pedoja)
    • DI LIDDO Elena 56.62 (Raffaele Girardi)
    • PELLEGRINI Federica 52.70 (Matteo Giunta)
  • 1500 STILE LIBERO U – PALTRINIERI Gregorio 14.45.01 (Fabrizio Antonelli)

LE NOSTRE 7 MEDAGLIE OLIMPICHE

Photo Giorgio Scala / Deepbluemedia / Insidefoto

Argento 4×100 stile libero – Miressi, Ceccon, Zazzeri, Frigo 

Argento 800 stile libero – Gregorio Paltrinieri 

Bronzo 200 farfalla – Federico Burdisso 

Bronzo 800 stile libero – Simona Quadarella 

Bronzo 100 rana – Nicolò Martinenghi 

Bronzo 4X100 mista – Martinenghi, Ceccon, Burdisso, Miressi 

Bronzo 10 km – Gregorio Paltrinieri 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu