USC, l’allenatore Jeremy Kipp congedato per abusi

Non passa purtroppo ormai giorno senza dover rendere conto di un nuovo caso di molestie o abusi collegati al mondo del nuoto.

Jeremy Kipp (nella foto), head coach della squadra femminile di University of Southern California (USC) da maggio 2020, è stato sospeso precauzionalmente dall’incarico dopo essere stato posto sotto inchiesta per “ripetute accuse di abusi… Compreso avere scagliato una bottiglia d’acqua contro un’atleta”.

USC ha confermato la notizia alla testata Swimming World Magazine, comunicando che sarà l’assistente di Kipp, la due volte medagliata a Barcellona 1992 Lea Loveless Maurer, a sostituirlo fino al termine delle indagini.

USC ha poi rilasciato un breve comunicato, non fornendo ulteriori commenti:

Il benessere dei nostri studenti atleti è la nostra priorità assoluta. Se ci sono dei dubbi riguardo al comportamento di un membro dello staff, l’Università ha il dovere di prenderli in seria considerazione.

Jeremy Kipp è attualmente in congedo amministrativo. Non siamo in grado di fornire ulteriori dettagli a causa della natura confidenziale di questioni private.

Leggi la notizia su Swimming World Magazine [ENG]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE

Il sapore del benessere

Palazzo Broletto - Piazza della Vittoria 15, Pavia
25-10-21
  • CALENDARI E MEETING
Federico Turrini: continuerò a lavorare per l'Esercito e a fare l'allenatore. Mi sento pronto per questa nuova sfida.

Federico Turrini: continuerò a lavorare ...

Federico Turrini ha deciso di lasciare il nuoto, o meglio, di smettere di fare l’atleta. In realtà, per il campione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu