Return to play, le precisazioni della FMSI

Il Segretario generale della Federazione medico sportiva italiana (FMSI) ha inviato a tutti i Comitati territoriali la seguente importante precisazione:

Con riferimento al nuovo protocollo “Return to Play” per la ripresa dell’attività sportiva agonistica per gli atleti risultati positivi e guariti dal Covid-19, redatto dalla FMSI (…) affinché il documento possa essere velocemente verificato dal CTS e, poi, approvato con debita circolare ministeriale, si precisa che il documento FMSI non ha valore legale.

Pertanto, nelle more dell’approvazione dello stesso da perte degli organi competenti, (…) si è tenuti al rispetto della normativa nazionale disciplinante l’idoneità all’attività sportiva agonistica e della Circolare della Direzione generale della prevenzione sanitaria del Ministero della salute prot. n. 1269 del 13/1/2021 recante “Idoneità all’attività sportiva agonistica in atleti non professionisti Covid-19 positivi guariti e in atleti con sintomi suggestivi per Covid-19 in assenza di diagnosi da SARS-Cov-2”.

Ne consegue che chiunque applicasse oggi il nuovo protocollo “Return to play” opererebbe in condizioni di illiceità.

SCARICA LA CIRCOLARE N. 1269 DEL 13/1/2021

NOTIZIE CORRELATE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Jacco Verhaeren: "I giovani di oggi vogliono divertirsi ... è importante interessarli"

Jacco Verhaeren: “I giovani di ogg...

Il nuovo direttore tecnico delle squadre francesi Jacco Verhaeren, tecnico olandese in carica dal settembre scorso, già CT della nazionale ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu