Veneto, quattrocentisti in evidenza

Report di Stefano Romeo

Si è svolta domenica 16/01, tra la piscina del Centro Federale “Alberto Castagnetti” di Verona e quella comunale “Chiara Giavi” di Montebelluna, la prima giornata dell’attività regionale per la fascia A.

Un buon riscontro cronometrico arriva da Elena Pravato (Nuoto Venezia) nei 400 stile libero con il crono di 4:15.99, seguita a ruota nella stessa distanza da Irene Marin (Team Veneto) in 4:18.00 e a pochi decimi da Giada Alzetta (Leosport) in 4:18.56. Irene Marin che poco dopo si cimenta nella velocità, i 100 stile libero, toccando di soli 2 centesimi dietro la sua stessa compagna di squadra Aurora Masetto (Team Veneto); le due fermano il tempo rispettivamente a 57.08 Aurora e 57.10 Irene.

Per il settore maschile, sempre nella gara dei 400 stile libero è Tommaso Griffante (Leosport) a fermare il primo tempo in 3:55.67, a pochissimi centesimi, 3 per l’esattezza, da Massimo Chiarioni (Hydros) con 3:55.70, chiude il terzo posto Filippo De Meneghi (Montebelluna Nuoto) con il tempo di 3:57.01.

Nella gara veloce dei 100 stile libero è Davide Dalla Costa (Team Veneto) ad aggiudicarsi il tempo migliore, con 49.15, battagliano invece dietro di lui Giovanni Carossa (Padovanuoto), in 50.62 e Andrea Scartozzoni (Leosport) che chiude al terzo posto con 50.65.

Tutti i risultati disponibili ai link:

https://www.finveneto.org/nuoto_schedamanifestazione.php?id_manifestazione=6624

https://www.finveneto.org/nuoto_schedamanifestazione.php?id_manifestazione=6625

https://www.finveneto.org/nuoto_schedamanifestazione.php?id_manifestazione=6618

Ph. ©Deepbluemedia

ASCA World Clinic 2024

Orlando (USA)
04-09-24
Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative