ISL. Prime novità. Introduzione dello status nuotatori Pro & Semi-Pro.

La International Swimming League ha pubblicato alcune novità riguardanti la quarta stagione ed informa che nelle prossime settimane rilascerà ulteriori aggiornamenti in merito alla normativa che regolerà il circuito 2022.

Al fine di permettere agli atleti di pianificare i loro programmi stagionali saranno introdotte due categorie di nuotatori, il Professionista (PRO) ed il Semi-Professionista (Semi-PRO), l’atleta al momento della sua iscrizione al draft ISL dovrà indicare per quale categoria vuole essere preso in considerazione.

I nuotatori PRO devono essere disponibili per tutte i match della Stagione e potranno saltare un solo evento della Regular Season, riceveranno uno stipendio e dei bonus aggiuntivi oltre ai premi in denaro che vinceranno durante lo svolgimento del circuito, ma saranno soggetti ad obblighi commerciali nei confronti di ISL con delle limitazioni circa la loro partecipazione ad altre competizioni commerciali, fatto salvo quelle istituzionali previste dalla rispettive federazioni nazionali come i Giochi del Commonwealth, i Giochi asiatici, i Campionati europei ecc.

I nuotatori semi-professionisti potranno saltare fino a 3 match della Regular Season e 1 incontro dei Playoff, potranno vincere premi in denaro nella stessa misura dei nuotatori PRO, ma avranno meno obblighi commerciali e meno restrizioni, non riceveranno uno stipendio e non avranno diritto ai bonus.

Lo status scelto dai nuotatori all’atto dell’iscrizione potrà essere rivisto qualora l’atleta si renda conto di non poter adempiere agli obblighi richiesti da un contratto di tipo PRO. Tutti gli atleti (PRO e Semi-PRO) potranno saltare i match in cui non vengono selezionati dall’allenatore, per infortunio,  malattia o previo consenso della Lega.

Nella stagione 4 il Total Money Pool (TMP) per gli atleti aumenterà di 3,2 milioni di dollari, nella precedente stagione ammontava a 9,8 milioni, per la  quarta stagione sarà di 13 milioni.

Per ulteriori dettagli rimandiamo alla comunicazione ufficiale, segue link.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Riccardo Vernole: investire sulla formazione per rimanere al vertice

Riccardo Vernole: investire sulla formaz...

Abbiamo raggiunto il direttore tecnico della Federazione italiana di nuoto paralimpico (FINP) Riccardo Vernole, che senza avere neppure il tempo di godersi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu