Giappone. Record asiatico per Reona Aoki (100 rana 1.05.19)

Durante la prima giornata del Japan Selection Meet, appuntamento in svolgimento presso il Tokyo Tatsumi International Swimming Center valido come selezione per i Campionati Mondiali, i Giochi Asiatici e per i Giochi Universitari, la 27enne Reona Aoki ha vinto i 100 rana femminili in 1:05.19 realizzando il nuovo primato continentale asiatico, undicesima prestazione di ogni epoca e riscontro cronometrico che le sarebbero valso l’argento olimpico ai Giochi di Tokyo alle spalle dell’americana Lidia Jacoby (1.04.95) e davanti alla sudafricana Tatiana Schoenmaker (1.05.22).

Reona Aoki  “Ero nervosa e non ero sicura di poter nuotare il tempo di qualificazione, ma non mi aspettavo di ottenere questo risutato.” .

Tomoru Honda vince i 400 misti davanti a Daya Seto,  4.10.75 contro 4.10.82, Katsuhiro Matsumoto ha vinto i 100 stile libero in 48.57 precedendo Katsumi Nakamura (48.90), Miyu Namba è la migliore nei 400 stile libero (4:05.25), seconda piazza nello sprint della farfalla per Rikako Ikee (25.78), nella medesima prova al maschile Naoki Mizunuma è il più veloce di tutti (23.33).

Daya Seto “Questo appuntamento è solo una tappa di passaggio di un anno di preparazione in vista del campionato del mondo e degli Asian Games.”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
I 100 stile libero in Italia e atleti che brillano. Il parere di alcuni protagonisti della specialità.

I 100 stile libero in Italia e atleti ch...

La velocità maschile in Italia sta brillando sempre di più. I recenti Campionati Assoluti Primaverili sono stati una conferma. Riscontri ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu