PSWS Lignano, cinquina azzurra nei 400 stile libero. Pioggia di WR

La sessione mattutina delle Para Swimming World Series regala subito soddisfazioni ai colori azzurri: Antonio Fantin, Federico Bicelli Simone Barlaam mettono a segno il primo e sin qui unico hat trick della manifestazione, prendendosi l’intero podio dei 400 stile libero: oro per il veneto, argento e record italiano per Bicelli (4.40.43 S7), bronzo per Simone Barlaam (4.16.23 S9, 964 punti).

Nell’altra finale della mattina è Giulia Terzi a conquistare il gradino più alto del podio davanti alla compagna di squadra Xenia Francesca Palazzo. 

Il Brasile torna subito al centro della scena nelle batterie dei 50 farfalla, con il doppio WR nella categoria S2 a opera prima di Bruno Becker Da Silva (1.00.70) e subito dopo del connazionale Gabriel Geraldo Dos Santos Araujo, sempre più mattatore della manifestazione con un sensazionale 57.21 che sfonda in un solo colpo il muro del minuto, dei 59 e dei 58 secondi. Poi, insaziabile, si prende anche il WR dei 15o misti con 3.47.04.

La mattina si chiude con un facile doppio oro per il Brasile che si aggiudica le staffette 4×50 e 4×100 SL MX con l’unica squadra iscritta.

Appuntamento alle 16.00 con l’ultima sessione di gare.

I PODI ASSOLUTI A – MATTINO

400 SL M

1 FANTIN ANTONIO S6 2001 G.S Fiamme Oro / S S. Lazio Nuoto 04:56.39 1005
2 BICELLI FEDERICO S7 1999 A.S.D.Pol. Bresciana No Frontiere Odv 04:40.43 987 (REC ITA)
3 BARLAAM SIMONE S9 2000 G.S Fiamme Oro / Polha – Varese Ass.Polisp.Dile. 04:16.23 964

400 SL F

1 TERZI GIULIA S7 1995 Polha – Varese Ass.Polisp.Dile. 05:16.53 925
2 PALAZZO XENIA FRANCESCA S8 1998 Gs Fiamme Azzurre / Asd Verona Swimming Team 05:02.34 911
3 MECIC EMMA S9 2007 Croatia 04:56.52 887

4×50 SL MX

1 BRA 2.30.08

4×100 SL MX

1 BRA 4.27.66 WR

 

Le dichiarazioni degli azzurri:

Antonio Fantin:

I 400 stile libero sono la gara del cuore, quella che mi ha lanciato a livello internazionale nel 2017 e che affronto sempre con il massimo piacere. L’argento di Tokyo è stata una grande occasione mancata e sono contento di essere tornato sul gradino più alto del podio insieme a due carissimi amici, con i quali ho condiviso tutto il mio percorso sportivo.

Federico Bicelli:

Sono davvero felice di essere sul podio con i miei compagni di squadra: anche per me è un onore essere premiato con due campioni olimpici oltre che due grandi amici, e la soddisfazione è doppia per avere migliorato il mio record italiano stabilito a Tokyo.

Simone Barlaam:

Anche per me è una gioia condividere il podio con due grandi amici. I 400 non sono la mia gara ma è una distanza che sto esplorando, oggi mi è riuscita piuttosto bene e non posso che esserne contento.

Di seguito tutti i link utili:

SCHEDA DELL’EVENTO

STREAMING

RISULTATI

RECORD SIGLATI NELLA MANIFESTAZIONE

PHOTO GALLERY

Ph. ©Pietrorizzato.com/WPSIta/FINP

NOTIZIE CORRELATE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

1° Livorno Winter Meet

Livorno
17-12-22

Laus Christmas Cup

Lodi
18-12-22

1ª Libertas Winter Cup

Lignano Sabbiadoro
28-12-22
Le foto di Greg: la passione di Paltrinieri - episodio 3

Le foto di Greg: la passione di Paltrini...

Nella terza puntata, insieme a Gregorio Paltrinieri, Giorgio Scala e Andrea Staccioli, commenteremo due fotografie che tentano di fermare il ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu