Campionati di Francia. Giorno 3. Tutti i vincitori. 100 stile libero: Maxime Grousset (48.03). 200 stile libero: Charlotte Bonnet (1.56.47)

Conclusa a Limoges la terza giornata di gare dei campionati nazionali francesi, assegnati nel pomeriggio sei podi.

Highlights giorno 3

Maxime Grousset vince i 100 stile libero (48.03 – 23.33), in evidenza la prova sprint del dorso dell’ancora sedicenne Mary-Ambre Moluh (2005), la migliore nei 50 con il nuovo primato nazionale di categoria (27.70). Charlotte Bonnet, al suo primo campionato nazionale sotto la guida di coach Philippe Lucas, domina i 200 stile libero coprendo la distanza in 1.56.47 (56.71), resta ancora piuttosto lontana dai vertici mondiali stagionali di specialità, per il resto segue l’elenco di tutti i vincitori ad oggi ed il link ai risultati completi.

Maxime Grousset

“È stato un duello con il mio compagno di allenamento Hadrien Salvan, è stata una grande gara. Volevo solo fare un po’ meglio, andare sotto i 48 secondi, ma per il resto va molto bene. L’obiettivo era di andare un po’ più veloce. … ma almeno ho fatto un buon ritorno (ndr 24.70).»

GIORNO 3

50 RA U – VIQUERAT Antoine 27.92
50 DO D – MOLUH Mary-Ambre (2005) 27.70
100 SL U – GROUSSET Maxime 48.03
200 FA U – TAYLAN Noyan 1:57.23
200 SL D – BONNET Charlotte 1:56.47
800 SL U – JOLY Damien 7:51.25

GIORNO 2

100 DO D – TEREBO Emma 59.64
100 DO U – NDOYE-BROUARD Yohann 53.45
100 RA D – GASPARD Florine 1:07.77
200 SL U – SALVAN Hadrien 1:46.84
1500 SL D – KIRPITCHNIKOVA Anastassia 15:56.86

GIORNO 1

200 MX D – DUHAMEL Cyrielle 2:14.19
400 SL U – BOUCHAUT Joris 3:49.08
100 FA D – WATTEL Marie 58.61
50 FA U – GROUSSET Maxime 23.41
400 SL D – KIRPITCHNIKOVA Anastassia (RUS) 4:09.59
400 SL D – 2) BONNET Charlotte 4:11.99
100 RA U – AITKACI Carl 1:00.77

Unica opportunità di qualificazione per rappresentare la Francia ai campionati del mondo di Budapest dal 18 al 25 giugno, per gli Europei dall’11 al 17 agosto a Roma, per le Gymnasiadi di Caen in Francia dal 16 al 20 maggio, per la Coppa Come a Limassol (Cipro) dal 3 al 5 giugno, per i Giochi del Mediterraneo ad Oran  (Algeria) dal 25 al 30 giugno, per le Universiadi  di Chengdu (Chine) dal 27 giugno a 7 luglio, per gli Europei juniores Bucarest (Romania) dal 5 al 10 luglio e per gli eventuali Campionati del mondo juniores ancora in corso di assegnazione.

In gara presso l’Aquapolis di Limoges : Charlotte Bonnet, Lucie Delmas, Beryl Gastaldello, Mélanie Hénique, Fantine Lesaffre, Anna Egorova, Anastasia Kirpitchnikova, Florent Manaudou, Yohann Ndoye Brouard, Mewen Tomac, Jeremy Desplanches, Jordan Pothain, Maxime Grousset, Marie Wattel ed altri ancora.

Jacco Verhaeren (direttore delle squadre francesi di nuoto)

“Per qualificarsi al Campionato del Mondo di Budapest non ci sarà altra scelta che ottenere un tempo inferiore o uguale a quello dello standard FINA A e piazzarsi nei primi due nella propria specialità, per Roma la selezione sarà basata sugli stessi tempi pur essendo più aperta perché potrebbero qualificarsi fino a 4 nuotatori per evento. Il fatto che questi campionati francesi siano l’unica fase di qualificazione ai campionati del mondo segna l’inizio della campagna di Parigi 2024.”

Notizie correlate

 

Notizie correlate

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
I 100 stile libero in Italia e atleti che brillano. Il parere di alcuni protagonisti della specialità.

I 100 stile libero in Italia e atleti ch...

La velocità maschile in Italia sta brillando sempre di più. I recenti Campionati Assoluti Primaverili sono stati una conferma. Riscontri ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu