Thomas Ceccon nel team arena fino a Parigi 2024

Comunicato Stampa

arena è lieta di annunciare la firma del giovane talento italiano, Thomas Ceccon, nel suo team di atleti d’élite. Il 21enne, che compete ai più alti livelli in 4 discipline individuali e ha vinto due medaglie al suo debutto ai Giochi Olimpici di Tokyo 2021, sarà sotto contratto fino alle Olimpiadi di Parigi 2024.

“Sono molto felice di unirmi ailteam elite di arena, è un gruppo davvero fantastico e mi dà l’opportunità di competere con le migliori attrezzature del settore”, ha detto Thomas dopo la sua firma.

Thomas ha iniziato a nuotare all’età di 8 anni, e la sua versatilità e il suo talento lo hanno presto visto vincere competizioni regionali. Alla sua prima competizione di livello nazionale nel 2015 (Criteria Nazionale Giovanili), ha vinto 5 eventi individuali, stabilendo 3 record di gruppo di età, e nel 2016 ha debuttato ai Campionati Europei Juniores in Ungheria.

Il 2017 si è dimostrato un anno di svolta, dove Thomas da promessa del nuoto ha iniziato a trasformare il suo potenziale in medaglie internazionali: nella staffetta 4x100m misti Thomas ha vinto l’oro ai Campionati Europei Junior a Netanya; medaglia d’oro nei 200 misti e bronzo nei 100m stile libero al Festival Olimpico della Gioventù Europea in Ungheria; e bronzo nella staffetta 4x100m mista ai Campionati del Mondo Junior di Indianapolis.

Thomas ha poi concluso l’anno facendo il suo debutto con la nazionale assoluta ai Campionati Europei in vasca corta di Copenaghen.

Dopo aver vinto i suoi primi titoli assoluti ai Campionati Nazionali Italiani Primaverili del 2018 (100m dorso, 200m misti), Thomas ha nuotato i suoi primi Campionati Europei a Glasgow, dove ha disputato la finale dei 100m dorso, e poi un paio di mesi dopo ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires, ha conquistato l’oro nei 50m stile libero, 50m dorso, l’argento nei 200m misti e le medaglie di bronzo nei 100m dorso e nella staffetta 4x100m misti.

A dicembre ha fatto il suo debutto ai Mondiali di Nuoto a Hangzhou, raggiungendo la semifinale dei 100m dorso, e la sua continua progressione lo ha visto anche unirsi al prestigioso Gruppo Sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato italiana.

Ai Campionati del Mondo di Gwangju 2019 Thomas ha avuto un debutto sotto tono visti i suoi standard, ancora una volta ottenendo una semifinale nei 100m dorso. Ha poi conquistato pochi mesi dopo due titoli ai Campionati del Mondo Juniores a Budapest –  nei100m dorso (siglando il record dei campionato di 53.46) e nei 50m farfalla – aggiungendo anche al suo palmares il bronzo nei 50m dorso.

Dopo la pausa nelle competizioni a causa della pandemia globale, Thomas è tornato fortemente nel 2020, vincendo i 50m farfalla al Trofeo Sette Colli siglando il personale  in 23.29, e poi agli Campionati Italiani Open di dicembre ha vinto il titolo dei 100m dorso registrando il nuovo record nazionale assoluto col tempo di 52.84, diventando il primo italiano a nuotare questa distanza al di sotto del muro dei 53 secondi.

Poi ai rinviati Campionati Eeuropei 2020, tenuti a Budapest nel maggio 2021, ha vinto tre medaglie di bronzo in staffetta, prima di dirigersi a Tokyo per la sua prima Olimpiade. Dopo aver mancato di poco una medaglia nei 100m dorso – finendo quarto, e battendo il record nazionale due volte (52.49 in batteria, 52.30 in finale) – è salito sul podio in due staffette: argento nella 4x100m stile libero con il nuovo record italiano in 3:10.11, e bronzo nella staffetta 4x100m misti ( niovo record italiano 3:29.17), conquistando la prima medaglia in assoluto in questa staffetta al maschile.

In un’intensa stagione di eventi in vasca corta tra novembre-dicembre 2021, Thomas ha conquistato altre medaglie.  Prima ai Campionati Europei in vasca corta a Kazan, dove ha vinto l’argento nei 200m misti e con la staffetta 4x50m stile libero, e un bronzo nei 50m farfalla. Ha anche nuotato la batteria della staffetta 4x50m mista, in cui i suoi compagni in finale sono andati  ad abbattere il record del mondo nel loro trionfo. Ai Campionati Mondiali di vasca corta ad Abu Dhabi, Thomas ha vinto il bronzo nei 100m misti, l’argento nella staffetta 4x100m stile libero e il bronzo nella staffetta 4x50m misti (avendo nuotato nelle batterie).

Con il 2022 che si preannuncia un anno  ricco di competizioni ad alto livello con i Campionati del Mondo in programma a Budapest ed i Campionati Europei di fronte al pubblico di casa a Roma, Thomas è sicuro di essere in lizza per ulteriori podi… in diversi eventi.

Thomas Ceccon 

  • Nato:   27 Gennaio, 2001 a Thiene, Italy
  • Discipline : Stile libero, Dorso, Farfalla e Misti
  • Allenatore: Alberto Burlina
  • Club:   GS Fiamme Oro, Rome / Leosport ASD, Verona

 

Notizie correlate

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING

9° MolinellaMeeting

Molinella (BO)
29-05-22

Trofeo Italo Nicoletti

Riccione
03-06-22
I 100 stile libero in Italia e atleti che brillano. Il parere di alcuni protagonisti della specialità.

I 100 stile libero in Italia e atleti ch...

La velocità maschile in Italia sta brillando sempre di più. I recenti Campionati Assoluti Primaverili sono stati una conferma. Riscontri ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu