Cool Swim Meeting: il significato di un GreenEvent.

Il Cool Swim Meeting di Merano quest’anno può fregiarsi della certificazione GreenEvent. Non è così scontato e neppure così semplice. Insieme a Walter Taranto e al suo staff abbiamo cercato di capire cosa significa e abbiamo scoperto che il percorso per ottenere questo marchio non è esattamente semplice.

Walter Taranto

Per noi era una cosa molto importante, alla quale tenevamo particolarmente. Gli esempi che dobbiamo lasciare ai nostri figli sono tanti e passano attraverso lo sport, ma anche nel rispetto dell’ambiente. Inizialmente ci era stato riconosciuto il titolo di “going GreenEvent”, eravamo sulla buona strada ma non eravamo ancora al top. Ci siamo impegnati per raggiungere lo step successivo e di questo devo ringraziare tutto lo staff che ha remato nella stessa direzione con impegno e dedizione. In particolare modo con Beatrice Brass che ha seguito anche questo aspetto.

Per noi questo ha significato anche effettuare degli investimenti. Abbiamo completamente bandito le bottiglie di plastica di acqua, dotando tutti i partecipanti, atleti, tecnici, cronometristi, staff, media, di una borraccia di alluminio marchiata Cool Swim Meeting.

Beatrice Brass

È una certificazione che richiede il rispetto rigoroso di alcuni parametri, vengono assegnati dei punteggi e, dopo aver fatto un corso, e al raggiungimento di un certo punteggio puoi avere la certificazione. Nel corso della manifestazione ci possono essere anche dei controlli da parte dell’ente che rilascia la qualifica. Può sembrare una sciocchezza legata alla raccolta differenziata dei rifiuti. In realtà è molto di più. La check-list alla quale attenersi comprende le seguenti aree:

  • Risorse
  • Rifiuti
  • Mobilità
  • Ristorazione
  • Energia
  • Comunicazione
  • Acustica
  • Responsabilità sociale e Bonus

Alcune misure sono obbligatorie e dalle quali non si può prescindere, altre sono facoltative e concorrono alla formazione del punteggio di cui accennavo prima. Queste finalità sono in linea con la strategia climatica a lungo termine presentata dalla Giunta Provinciale altoatesina che si è prefissata di ridurre le emissioni annue di CO2 pro capite, entro il 2020, al di sotto di quattro tonnellate ed entro il 2050 al di sotto di 1,5 tonnellate.

Di seguito il link in cui trovare tutte le informazioni.

GreenEvent

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

6° Trofeo SIS ROMA

Ostia
01-07-22

Rossini Swim Cup

Pesaro
02-07-22

23° Meeting di Tortona

Tortona
09-07-22
Sasha Touretski: "Sono molto felice di essere tornata sui 50 stile: è la mia gara."

Sasha Touretski: “Sono molto felic...

Abbiamo avuto il piacere di incontrare Sasha Touretski a Merano e di scambiare con lei qualche battuta. Nonostante il cognome ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu