Giochi del Commonwealth. Day 1. WRJ 400 misti per la McIntosh (4.29.01). Titmus (1.53.89) e O’Callaghan (1.54.01) nei 200 stile libero.

Conclusa la prima giornata di gare dei Giochi del Commonwealth 2022 in corso di svolgimento presso il Sandwell Aquatics Centre di Birmingham. L’Australia si aggiudica quattro delle cinque prove odierne.

Highlights giorno 1

Dominio assoluto per la teenager Summer McIntosh nei 400 misti, vince la gara di quasi otto secondi con il primato dei Giochi ed il nuovo record del mondo juniores (4.29.01). Testa a testa per la vittoria dei 200 stile libero fra la campionessa olimpica Ariarne Titmus e la 17enne connazionale Mollie O’Callaghan, il riscontro cronometrico di altissimo livello dice 1.53.89 contro 1.54.01, Madison Wilson con 1.56.17 chiude il podio tutto made in Australia.

Il primatista del mondo Zac Stubblety-Cook (AUS) fa suoi i 200 rana (2.08.07) completando la fantastica tripletta; Olimpiadi, Mondiale e Commonwealth. Il campione del mondo Elia Winnington vince i 400 stile libero coprendo la distanza in 3.43.06 con 300 metri di gara condotti sotto il primato del mondo, segue la sua gestione di gara. La 4×100 stile libero mixed come previsto è stata vinta dall’Australia con Kyle Chalmers lanciato a 47.55,  Emma Mckeon a 52.21 e la compagna di squadra Mollie O’Callaghan (17) a 52.62 poco dopo aver vinto l’argento nei 200 stile libero.

In semifinale la Sudafrica Lara van Niekerk ritocca il primato dei Giochi dei 50 rana già nuotato al mattino portandolo da 29.82 a 29.80, seguono tutti i migliori crono delle semifinali.

La gestione di gara nei 400 misti di Summer McIntosh

La gestione di gara nei 400 stile libero di Elia Winnington

GIORNO 1 – RISULTATI

Tutti i vincitori

  • 400 SL U – Elijah WINNINGTON (AUS) 3.43.06
  • 400 SL D – Summer McINTOSH (CAN) 4.29.01 RC
  • 200 SL D – Ariarne TITMUS (AUS) 1.53.89 – Mollie O’CALLAGHAN (AUS) 1.54.01
  • 200 RA U – Zac STUBBLETY-COOK (AUS) 2.08.07 – James WILBY (ENG) 2.08.59
  • 4X100 MX mixed – Australia 3.21.18

SEMIFINALI

  • 50 RA D – Lara van NIEKERK 29.80 RC
  • 50 FA U – Benjamin PROUD (ENG) 23.06
  • 100 DO – Pieter COETZE (RSA) 53.67
  • 100 FA D – Emma McKEON (AUS) 57.49

Batterie

Subito in evidenza alcuni big del nuoto mondiale, fra tutti Ariarne Titmus nei 200 stile libero (1.55.68 – 56.31) e la teenager Summer McIntosh nei 400 misti (4.36.72), nel pomeriggio le finali. L’astro nascente della rana veloce sudafricana Lara van Niekerk (nella foto) ha siglato il primo primato dei Giochi nuotando 29.82 nello sprint della rana e l’australiana pluri-campionessa olimpica Emma McKeon per il momento ha avuto la meglio sulla canadese campionessa olimpica di specialità Maggie Mac Neil, 57.34 contro 57.94. Ricordiamo che per i 50 ed i 100 metri è prevista anche la fase di semifinale.

Migliori crono delle batterie.

  • 400 SL U – WIFFEN Daniel (NIR) 3.47.43
  • 400 SL D – Summer McINTOSH (CAN) 4.36.72
  • 200 SL D – Ariarne TITMUS (AUS) 1.55.68
  • 50 FA U – Kyle CHALMERS (AUS) 23.45
  • 50 RA D – Lara van NIEKERK 29.82 RC
  • 100 DO – Pieter COETZE (RSA) 53.61
  • 100 FA D – Emma McKEON (AUS) 57.34
  • 200 RA U – Zac STUBBLETY-COOK (AUS) 2.09.88

Sono in gara a Birmigham alcune delle migliori nazioni del nuoto mondiale; Australia,  Canada, Sudafrica e le quattro nazioni costitutive del Regno Unito (Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord) che partecipano ai Giochi con squadre separate, in vasca presso il nuovissimo Sandwell Aquatics Centre nuoteranno numerose stelle del nuoto planetario.

Gare al mattino dalle 11.30, semifinali e finali pomeridiane dalle ore 20.00 (ora italiana). Gestione e l’elaborazione dei dati è a cura dell’azienda italiana Microplus Timing.

Articoli correlati

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Adam Peaty: "... Se avessi avuto un piede rotto, avrei nuotato con uno"

Adam Peaty: “… Se avessi avu...

Adam Peaty (27) a poche ore dall'ufficialità della sua presenza ai Giochi del Commonwealth ed ai Campionati Europei di Roma, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu