DTW Race Lignano, buona la prima. Doppietta Occhipinti, appuntamento a settembre

Con il bis d’oro di Alessio Occhipinti nei 3000m si conclude la tappa inaugurale di Dominate the Water.

Nelle acque di Lignano Sabbiadoro l’atleta delle Fiamme Oro prende la testa della gara dopo poche bracciate e rimane in controllo per i due giri di campo, seguito sul podio da Christian Bernardelli Pietro Martin.

“Mi sono divertito, le condizioni meteo erano ottimali e mi sentivo bene” le dichiarazioni dell’azzurro “ottima l’organizzazione, in particolare la scelta di una manifestazione che tra i propri obiettivi ha quello di diventare plastic-free non è assolutamente banale, mi sembra davvero un bel progetto destinato ad andare lontano”.

Premiazioni 3 KM Race – Gara 3Km
DTW – Dominate The Water
1st leg – 1a tappa Lignano Sabbiadoro – Italy 20220730
Photo Giorgio Scala / Deepbluemedia
DBM/DTW Reserved Rights

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fra le donne si impone Vanessa Daniele Duzzi davanti a Elisa Rastelli Anna Padoan.

Caso quasi unico fra le gare di open water, DTW Lignano ha aperto le iscrizioni anche ad atlete e atleti paralimpici, con l’affermazione di Rosanna Brunetti e Nicolò Guido Pierni.

Un evento sportivo di prim’ordine in termini di risultati e, soprattutto, di rispetto dell’ambiente. Tutta la manifestazione si è svolta all’insegna dell’ecosostenibilità: dalle originali medaglie in legno al servizio di refill per le bevande in modo da non avere bottigliette e plastiche varie sul campo gara, ai kit per i partecipanti realizzati con oggetti ottenuti da plastica riciclata.

Campo gara che al termine dell’evento è stato completamente sgomberato e ripulito, con lo staff che oltre a rimuovere le proprie attrezzature ha completamente ripulito il tratto di spiaggia utilizzato per la manifestazione da ogni traccia di plastica e rifiuti: un gesto di attenzione e rispetto del territorio che resterà una costante del progetto Dominate.

Fondamentale nella buona riuscita della manifestazione il supporto degli sponsor tecnici: arena che ha messo a disposizione i premi per i migliori classificati, Vaia che ha fornito le medaglie e ulteriori premi per le migliori prestazioni, la Orange e Pcup che hanno messo a disposizione un graditissimo servizio di somministrazione di bevande con bicchieri smart che hanno consentito di ridurre ulteriormente l’impatto ambientale dell’evento, le associazioni locali Apnea academy Band of rescue che hanno garantito la sicurezza dell’evento e hanno contributo a diffondere la cultura del rispetto ambientale.

L’esperienza di Lignano, unitamente ai suggerimenti e alle osservazioni dei partecipanti, sarà immediatamente trasferita nell’organizzazione dei prossimi eventi di Taranto (10-11 settembre), Asinara/Stintino (17-18 settembre), Positano (24-25 settembre).

3000M U

  1. OCCHIPINTI ALESSIO 1996 GS FIAMME ORO 37:24.70
  2. BERNARDELLI CHRISTIAN 2004 COOPERNUOTO 38:53.60
  3. MARTIN PIETRO 2007 GYMNASIUM PORDENONE 39:08.30

3000M D

  1. DUZZI VANESSA DANIELE 2007 CIRCOLO SPORTIVO GDF MODENA 40:43.90
  2. RASTELLI ELISA 2006 COOPERNUOTO 41:22.70
  3. PADOAN ANNA 2007 HYDROS USD – ODERZO 43:59.00

RISULTATI COMPLETI

PHOTOGALLERY ©G.SCALA/DEEPBLUEMEDIA

NOTIZIE CORRELATE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Adam Peaty: "... Se avessi avuto un piede rotto, avrei nuotato con uno"

Adam Peaty: “… Se avessi avu...

Adam Peaty (27) a poche ore dall'ufficialità della sua presenza ai Giochi del Commonwealth ed ai Campionati Europei di Roma, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu