David Popovici: Oro nei 200 stile libero e World Junior Record.

Dopo la premiazione per la sua vittoria nei 200 stile libero abbiamo avuto il piacere di intervistare brevemente David Popovici. In realtà ci sembrava ci fosse veramente poco da aggiungere, i risultati di questi giorni parlano da soli. Pertanto abbiamo chiesto qualche curiosità sulla sua nuotata.

Sei l’uomo dei record di questo campionato europeo. Cosa provi?

Mi sento normale, mi sento bene. Non trovo sia così strano che io ottenga questi risultati. Lavoro tanto, cerco di alimentarmi bene, di seguire adeguati ritmi di riposo. Credo che alla fine il lavoro paghi. Non è così facile: ottengo questi risultati perché fatico tanto. Mi rendo conto che agli occhi degli altri possa sembrare incredibile, ma io ho consapevolezza di quanta fatica io faccia.

Hai una virata incredibilmente veloce.

Sì, è vero. Credo che ogni dettaglio vada perfezionato e allenato per poter ottenere il miglior risultato possibile in gara. Pertanto alleno ogni cosa e non lascio nulla al caso. La virata è una di queste cose.

Sei un ragazzo snello e al blocco di partenza sei molto reattivo. Come definiresti la tua partenza in gara?

Onestamente non lo so, ora che me lo chiedi e mi ci fai pensare direi che la mia partenza è tendenzialmente con il peso spostato in avanti. Cerco di stare il più avanti possibile per entrare in acqua più veloce che posso. Nessuno mi ha mai chiesto questo ma è interessante pensarci. Mi sono sempre tuffato così.

POPOVICI David ROU ROMANIA
200m Freestyle Men Semi Final
Swimming
Roma, 14/8/2022 Stadio del Nuoto
XXVI LEN European Championships Roma 2022
Photo Diego Montano / Deepbluemedia / Insidefoto

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Il DT Cesare Butini sulla prossima stagione agonistica. "Anche dai giovani un segnale positivo".

Il DT Cesare Butini sulla prossima stagi...

A circa un mese dall'Europeo di Roma abbiamo raggiunto il direttore tecnico delle squadre nazionali Cesare Butini per raccogliere qualche ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu