Simona Quadarella e Christian Minotti: “Vincere in casa è un’emozione veramente grande”.

Simona Quadarella può chiudere con soddisfazione questo Europeo che l’ha vista protagonista nei 1500 e negli 800. Ha conquistato il titolo in entrambe le distanze, in casa e con una stagione alle spalle incredibilmente densa di impegni che non ha agevolato la preparazione di nessun atleta.

È un europeo molto bello e speciale; è bello vincere qua e soprattutto riconfermarsi dopo aver fatto già tanti europei.

Sono contenta anche perché questa è stata una stagione complicata e intensa, con tanti appuntamenti. Qui a Roma era importante riuscire a mettere la mano davanti e vincere.

Christian Minotti, il suo allenatore che la segue fin da piccola:

Vincere qui a Roma è un’emozione ancora più grande. In casa, davanti al nostro pubblico, davanti a tutti gli italiani è una cosa bellissima. Questo è merito del lavoro svolto e credo che Simona abbia capito quanto il calore del pubblico possa dare una mano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da nuoto.com (@nuotopuntocom)

 

 

 

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Doha.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

In occasione degli Europei di Otopeni, svoltisi dal 5 al 10 dicembre scorso, ci siamo confrontati con il Direttore Tecnico ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative