Mondiali Open Water Juniores. Il CT Roberto Marinelli al termine della prima giornata.

Abbiamo raggiunto il CT delle nazionali giovanili di nuoto di fondo Roberto Marinelli per raccogliere un suo parere al termine della prima giornata di gare dei Campionati del Mondo giovanili in corso di svolgimento nella splendida baia Beau Vallon dell’isola di Mahe alle Seychelles.

Il CT Roberto Marinelli

La giornata è cominciata non benissimo, con tre ore di ritardo,  è vero siamo alle Seychelles, ma non fa altro che piovere.

La gara della 5 km è stata subito piacevole perché abbiano vinto un argento con Davide Grossi,  inaspettato, meritatissimo, poteva anche vincerla perché è stato sempre davanti,  nel gruppo di testa anche Guglielmo Lombardo che ha provato a stare nel gruppo piazzandosi bene. Dalla prova femminile della 5 km mi aspettavo qualcosa di più, hanno pagato una partenza forte alla quale non hanno risposto in maniera adeguata e quindi sono un pò uscite dal treno vincente pur classificandosi bene.

Abbiano visto americane e americani nuotare in maniera stupenda hanno fatto doppietta sulla 5 km e hanno vinto la 7,5 km femminile per distacco.

La 7.5 km forse era la gara dovevamo avevamo meno aspettative sulla carta,  invece la prova maschile ha visto Vincenzo Caso sempre protagonista, sempre all’inseguimento dell’ungherese che ha poi vinto guidando la gara dall’inizio alla fine, questa sua generosità la un pò pagata alla fine non partecipando allo sprint finale, un settimo posto mondiale è più che onorevole, anche Del Vecchio è rimasto incollato al gruppo dei primi ed è arrivato subito dopo Vincenzo.

Il livello è molto alto, l’organizzazione non è impeccabile,  domani abbiamo le 10 km, rimandate di due ore perché il maltempo continua, partiremo alle 8 anziché alle 10.

Confido di poter fare bella figura nella 10 km.  Sono contento dell’impegno e della maniera con cui i ragazzi ci hanno provato,  degli errori ci sono stati, indubbiamente,  ma se non facessero errori non sarebbero la nazionale giovanile.

Abbiamo ancora molto da fare nei prossimi giorni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FINA (@fina1908)

GIORNO 1 – RISULTATI

5KM DONNE

  • 1) Claire WEINSTEIN USA 51:52.40
  • 2) Tuna ERDOGAN (TUR) 51:56.80
  • 3) Noa MARTIN (ESP) 52:05.90
    • 8) Eva LENZI (ITA) 52:58.30
    • 12) Ludovica TERLIZZI (ITA) 53:03.90

5KM UOMINI

  • 1) Nathan SZOBOTA (USA)  48:50.90
  • 2) Davide GROSSI (ITA) 48:51.00
  • 3) Diego HEINZE (GER) 48:51.60
    • 12) Guglielmo LOMBARDO (ITA) 49:58.30

7,5KM DONNE

  • 1) Katie GRIMES (USA) 1:22:38.50
  • 2) Narin BURCUNAZ (TUR) 1:24:57.40
  • 3) Lia CSULAK (HUN) 1:24:58.90
    • 9) Emma MICHELETTI (ITA) 1:26:15.10
    • 13) Federica SENATORE (ITA) 1:27:55.70

7,5KM UOMINI

  • 1) Hunor KOVACS-SERES (HUN) 1:16:02.10
  • 2) Paulo STREHLKE DELGADO (MEX) 1:16:20.50
  • 3) Mate HARTMANN (HUN) 1:16:20.60
    • 7) Vincenzo CASO (ITA) 1:16:27.90
    • 8) Vincenzo DEL VECCHIO (ITA) 1:16:33.10

Articoli correlati

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Il DT Cesare Butini sulla prossima stagione agonistica. "Anche dai giovani un segnale positivo".

Il DT Cesare Butini sulla prossima stagi...

A circa un mese dall'Europeo di Roma abbiamo raggiunto il direttore tecnico delle squadre nazionali Cesare Butini per raccogliere qualche ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu