DTW Sardegna Freedom in water, il vento ferma la prima sessione di gare. Riformulato il programma

Sardegna DTW

PORTO TORRES – Il vento forte di un giorno di maestrale ha condizionato il programma delle gare. Vento forte e mare mosso hanno impedito il regolare svolgimento della manifestazione, per la sicurezza e di tutti gli atleti.

Il comitato organizzatore dell’evento, Dominate The Water e Freedom in water, dopo un lungo incontro con il Giudice Arbitro della manifestazione ha studiato la miglior soluzione per tutelare la sicurezza dell’evento e allo stesso tempo garantire lo svolgimento del programma gare di questo fine settimana con la spettacolarità promessa.

Il commento di Gregorio Paltrinieri “Il nuoto in acque libere è questo. Essere a contatto con la natura significa adeguarsi a ciò che succede, condizionare i programmi e rispettare”

Le gare sono rimandate a domani domenica 18 settembre: per gli atleti agonisti dalla categoria juniores e più grandi la partenza è prevista dall’Asinara (Comune di Porto Torres) alle 8.00 e arrivo a Stintino presso la spiaggia Wind Surfing Center, per un percorso di 3.900 metri.

Per agonisti più giovani e master FIN e atleti FINP la gara sarà di 3 chilometri con percorso a circuito, sempre presso la spiaggia Wind Surfing Center.

Nel pomeriggio il miglio, mentre la staffetta 4×750 è stata sacrificata per consentire la riorganizzazione dell’evento.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Il DT Cesare Butini sulla prossima stagione agonistica. "Anche dai giovani un segnale positivo".

Il DT Cesare Butini sulla prossima stagi...

A circa un mese dall'Europeo di Roma abbiamo raggiunto il direttore tecnico delle squadre nazionali Cesare Butini per raccogliere qualche ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu