DTW Race Positano, tutto pronto per la tappa finale

L’ultimo appuntamento per la stagione 2022 di Dominate The Water è arrivato. Sabato 24 e domenica 25 settembre Positano sarà teatro della quarta tappa DTW Race. 

Il programma della due giorni nella costiera amalfitana prevede tre competizioni: sabato 24 mattina 1 miglio marino, sabato pomeriggio la staffetta 4×750 metri e domenica 25 settembre al mattino la 3 chilometri. Le categorie ammesse sono Esordienti A, Ragazzi, Assoluti e Master. 

A Positano, così come per tutto il circuito DTW Race, l’impostazione del campo gara sarà professionale, con organizzazione percorso, boe e arrivo che rispondono agli standard delle manifestazioni internazionali (Europei, mondiali, Olimpiadi). 

Il movimento è in fermento, l’attesa è importante ed anche il territorio non vede l’ora di accogliere atleti da ogni parte d’Italia. Tra i big ci sarà Gregorio Paltrinieri, portabandiera del progetto Dominate The Water, Dario Verani, Barbara Pozzobon, Andrea Manzi, Martina De Memme e l’australiana Maddy Gough. 

DTW – Dominate The Water – 3rd leg – 3a tappa Stintino – Italy – Photo Giorgio Scala / Deepbluemedia – DBM/DTW Reserved Rights – Author must be mentioned when published – Editorial/media use only

 

Con l’ultima tappa si concluderà anche la classifica a punti che stabilirà l’assegnazione del premio finale, sia in ambito maschile che femminile. Attualmente tra gli uomini è in testa Andrea Filadelli, secondo Gregorio Paltrinieri e terzo Alessio Occhipinti, mentre tra le donne è prima Maddy Gough, seconda Martina De Memme e terza Barbara Pozzobon. 

Un pacco gara speciale per i partecipanti: i master riceveranno un kit con la cuffia arena, l’ecobottiglia Tupperware, gli occhiali da sole brandizzati DTW ed un voucher sconto di Arena del 15%, mentre gli agonisti una cuffia arena, main sponsor del progetto, ed una ecobottiglia Tupperware.

A grande richiesta durante la tappa di Positano sarà possibile acquistare alcuni gadget ufficiali Dominate The Water.

 

Foto © Giorgio Scala Deepbluemedia 

13° Meeting Squalo Blu

Serravalle (RSM)
26-04-24
Matteo Rivolta: "È una scelta coraggiosa, dolorosa ma necessaria, nel rispetto mio e di chi con me ha lavorato, sofferto, sognato."

Matteo Rivolta: “È una scelta coraggiosa...

Essere atleta è sicuramente difficile: l'allenamento, la prestazione, accettare la sconfitta e in caso di vittoria il peso di doversi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative