Caro energia e crisi piscine. Massimiliano Rosolino al TG1 mattina: “Lo sport è una materia scolastica”

Massimiliano Rosolino è stato ospite del TG1 Mattina di Rai1 per parlare del problema del caro energia delle piscine.

Il campione, bandiera dello sport e del nuoto, ha fatto un’attenta analisi del tema energetico e delle ricadute sul mondo dello sport. L’economia domestica non può essere riportata al mondo degli impianti sportivi – piscine – che devono mantenere temperature standard per consentire l’attività di tante tipologie di utenti (non solo atleti ma soprattutto bambini piccoli, adulti ed anziani).

Massimiliano ha evidenziato anche come l’attività sportiva abbia un grande valore sanitario. Ha evidenziato come anche in occasione di un corso della FIN conclusosi proprio ieri (Direttore sportivo di Ostia) sia emersa la grave preoccupazione del settore: molti gestori dichiarano di non escludere di dover sospendere l’attività a breve per tutelare la propria azienda.

I risultati sportivi del nuoto sono davvero importanti, mai così: è necessario ricordare come questi siano il frutto di 10, 20 anni di lavoro della Federazione Italiana Nuoto. Il rischio per il movimento è di veder interrotta la tendenza a causa della gravità della situazione, che rischia di fatto di fermare la crescita di questo movimento. “Lo sport è una materia scolastica”, che va tutelata.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING

1° Livorno Winter Meet

Livorno
17-12-22

Laus Christmas Cup

Lodi
18-12-22

1ª Libertas Winter Cup

Lignano Sabbiadoro
28-12-22
Le foto di Greg: la passione di Paltrinieri - episodio 2

Le foto di Greg: la passione di Paltrini...

https://www.youtube.com/watch?v=QjR3SHWx0c0&list=PLY33wOxcv_HIgftpaD2VC2s8kL_R570L_&index=2 Nella seconda puntata della serie “Le foto di Greg” ci troveremo a parlare del fotografo americano Todd Hido. Concluderemo ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu