Ottobre rosa

Le sincronette azzurre, guidate dalla responsabile tecnica Patrizia Giallombardo (nella foto, insieme al presidente Federale Paolo Barelli e ai colleghi direttori tecnici Oscar Bertone, Cesare Butini e Stefano Rubaudo) e a fianco di IncontraDonna con il Gruppo Ferrovie dello Stato e il patrocinio del ministero della Salute, saranno testimonial del progetto di prevenzione al tumore al seno “Frecciarosa”.

Il progetto prevede per tutto il mese di ottobre visite, consulenze ed ecografie gratuite a bordo dei treni ad Alta velocità, Intercity e Regionali, nei FrecciaLounge di Roma Termini e Milano Centrale e online attraverso la piattaforma www.frecciarosa.it.

Incentivare la cultura della prevenzione è uno degli obiettivi centrali del progetto giunto alla sua dodicesima edizione. Le neoplasie possono essere infatti riconosciute attraverso esami di screening; stiamo parlando di prevenzione secondaria il cui scopo è quello di identificare precocemente un processo patologico e minimizzare le conseguenze del paziente.

È importante non tralasciare gli stili di vita, che rimangono una forma di prevenzione primaria fondamentale, come dichiara Vito Cozzoli, presidente e amministratore delegato di Sport&Salute S.p.A.

Tra gli obiettivi di salute su cui l’Italia interviene possiamo trovare l’alimentazione e l’attività fisica, che è uno degli alimenti essenziali per una vita in salute come afferma Patrizia Giallombardo. Insieme alle sue ragazze interviene in frequenti iniziative che promuovono il benessere fisico e il movimento.

Prevenzione primaria e secondaria ci offrono gli strumenti utili a combattere malattie da qui la decisione delle nostre atlete azzurre di contribuire a questo progetto.

Foto ©deepbluemedia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING

XXII Coppa della Perdonanza

L’Aquila
03-12-22

1° Livorno Winter Meet

Livorno
17-12-22

Laus Christmas Cup

Lodi
18-12-22
Solidarietà Olimpica: dalla nascita al giorno d’oggi, una storia raccontata da Pere Mirò

Solidarietà Olimpica: dalla nascita al g...

Pere Mirò entra a far parte del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) nel 1992 su richiesta dell’allora presidente Juan Antonio Samaranch, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu